Minacce a Ranucci e alla squadra di Report. Rai: solidarietà e supporto al giornalismo inchiesta

Condividi

“L’Azienda esprime la propria solidarietà a Sigfrido Ranucci e alla squadra di Report per le minacce subite, con un evidente intento intimidatorio finalizzato a colpire professionisti che svolgono il proprio lavoro.

La Rai supporta il giornalismo come attività tutelata dalla Carta Costituzionale, in particolare il giornalismo di inchiesta portato avanti con serietà e professionalità”. E’ quanto si legge in una nota di Viale Mazzini sulla lettera inviata da Padova alla redazione di Report  e ricevuta martedì scorso. Un foglio a quadretti scritto in stampatello con caratteri prestampati e in alto in pennarello la sigla nuove Brigate Rosse con la stella a cinque punte.