Produzione e promozione della musica: un nuovo master al Dams

Si chiama “Produzione e promozione della musica” il nuovo master del Dams di Bologna, ma deve fare i conti con un periodo complicatissimo per tutti, ma in particolare per chi nella musica ci lavora e, in moltissimi casi, è fermo da quasi 11 mesi e cioè dal primo lockdown. Al Dams però non sono fatti per perdersi d’animo e così martedì 15 dicembre alle 16 – sulle pagine Facebook DAMSLab/La Soffitta e Master in produzione e promozione della musica – presenteranno il nuovo corso con il presidente e ceo del gruppo Sugar (storica casa discografica) in un dialogo con il giornalista e docente del master Pierfrancesco Pacoda. Il tema sarà su “Lavorare nella musica, scenari futuri tra creatività e mercato” e in particolare della formazione dei giovani al music business, delle relazioni tra creatività e mercato, degli scenari lavorativi futuri.

Filippo Sugar, presidente e ceo del Gruppo Sugar

L’evento sarà così strutturato: Giacomo Manzoli introduce; Anna Scalfaro illustra il master in Produzione e promozione della musica (UniBo); Pierfrancesco Pacoda conversa con Filippo Sugar, presidente e ceo del Gruppo Sugar.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Su RDS Next parte ‘Europagram’, rubrica per coinvolgere la Gen Z sul dibattito europeo. In collaborazione con Citynews

Su RDS Next parte ‘Europagram’, rubrica per coinvolgere la Gen Z sul dibattito europeo. In collaborazione con Citynews

‘Librai al potere’ nei Mondadori Store, Instagram stories dietro le quinte delle librerie

‘Librai al potere’ nei Mondadori Store, Instagram stories dietro le quinte delle librerie

Campiello, 59 anni di premio e una sezione giovane per scrittori under 14

Campiello, 59 anni di premio e una sezione giovane per scrittori under 14