Google Maps ora consente di migliorare ‘Street View’ con il proprio smartphone

L’ultimo aggiornamento di Google Maps consentirà agli utenti di caricare foto e video, registrati con il proprio smartphone Android, che andranno ad arricchire i contenuti di Street View, la modalità che fornisce viste panoramiche a 360 gradi.

Sundar Pichai, ceo di Google (Foto Ansa – EPA/RAJAT GUPTA)

L’unico requisito è che il dispositivo usato per raccogliere il materiale supporti ARCore, il software di Google che consente di creare applicazioni in realtà aumentata.

Il materiale, caricato su un server dell’azienda americana, verrà poi convertito in una serie di immagini, applicando anche i filtri introdotti per rispettare la privacy dei soggetti ripresi.

“Ora che chiunque può creare le proprie foto di Street View possiamo offrire mappe migliori a più persone in tutto il mondo, catturando luoghi che non sono su Google Maps o che hanno subito rapidi cambiamenti. Tutto ciò di cui hai bisogno è uno smartphone, non sono necessarie apparecchiature sofisticate”, spiega l’azienda in una nota ufficiale.

Attualmente soltanto alcune zone del mondo sono aperte ai contributi degli utenti: Toronto (in Canada), New York (Usa), Austin (Usa), Nigeria, Indonesia e Costa Rica. Tuttavia, l’obiettivo è quello di estendere la nuova feature agli utenti Android di tutto il mondo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Vaccarono via da Google per diventare ceo e dg di Multiversity con e per CVC

Vaccarono via da Google per diventare ceo e dg di Multiversity con e per CVC

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo