Cina: multe antitrust alle big tech. Nel mirino anche Alibaba e TenCent

Prime multe ai giganti di internet, in Cina, per violazione delle regole antitrust. L’amministrazione statale per la regolamentazione del mercato cinese ha inflitto multe da 500 mila yuan (62.953 euro) al colosso dell’eCommerce Alibaba, al gruppo China Literature sostenuto dal gigante di internet TenCent e al gruppo di Shenzhen Hive Box per “mancata dichiarazione di attuazione illegale della concentrazione di imprese”, dopo una revisione degli accordi da parte dell’ente del governo cinese. In totale, le sanzioni inflitte ammontano a 1,5 milioni di yuan (188.865 euro).

(Foto Ansa – Photo by Anthony WALLACE / AFP)

Alibaba è stata multata per l’accordo con Intime Retail, mentre a China Literature è stata inflitta una multa per l’acquisizione del gruppo New Classics Media. Hive Box, sostenuta anche da S.F. Holdings, invece, è stata punita per l’acquisizione di China Post Smart Logistics.
Secondo Bloomberg, inoltre, l’antitrust sta esaminando la fusione da 6 miliardi di dollari di DouYu International con Huya, che potrebbero creare nel gaming qualcosa di simile a Twitch di Amazon.

“L’industria di internet non è al di fuori della supervisione della legge anti-trust”, è stato l’avvertimento dell’ente governativo cinese, che anzi “verrà rafforzata”. Il mese scorso, le autorità cinesi hanno emesso nuove regole per la supervisione sui giganti di internet per prevenire comportamenti monopolistici, nella prima mossa di questo tipo da parte degli enti di regolamentazione finanziaria di Pechino.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Juve, Real e Barcellona replicano alla Uefa:  Superlega avrà luogo quando sarà riconosciuta

Juve, Real e Barcellona replicano alla Uefa: Superlega avrà luogo quando sarà riconosciuta

Repubblica rivoluziona il lavoro in redazione. Dal 10 maggio spostato la mattina l’asse del giornale. Stop a “pigri automatismi”

Repubblica rivoluziona il lavoro in redazione. Dal 10 maggio spostato la mattina l’asse del giornale. Stop a “pigri automatismi”

Superlega. Accordo tra Uefa e 9 club per il reintegro. Juve, Real Madrid e Barça deferiti. Ceferin: club hanno riconosciuto loro colpa

Superlega. Accordo tra Uefa e 9 club per il reintegro. Juve, Real Madrid e Barça deferiti. Ceferin: club hanno riconosciuto loro colpa