Cdp: nuova sede territoriale a Milano. Al via anche un acceleratore di startup nel Fintech

Con un evento tutto in digitale, Cdp ha inaugurato la nuova sede territoriale a Milano, nell’ambito di un più ampio progetto finalizzato a rafforzare l’impegno dell’ente in Lombardia, con l’obiettivo di supportare circa 50.000 imprese e 2.000 enti pubblici presenti nella regione, valorizzando le sinergie con i partner bancari e le istituzioni locali.

“La nuova sede di Milano è il pezzo di uno sforzo di Cdp per l’avvicinamento al territorio”, il saluto dell’amministratore delegato di Cdp, Fabrizio Palermo, che ha definito l’apertura delle sedi territoriali “un pilastro del nostro piano industriale”. “L’anno scorso abbiamo mobilitati risorse per oltre 2 miliardi in Lombardia. Sul mondo delle infrastrutture siamo stati protagonisti con grandi risultati”, ha detto poi il manager, parlando dell’impegno dell’ente nella regione. In particolare, stando ai numeri, negli ultimi due anni, il Gruppo ha mobilitato in Lombardia oltre 4 miliardi di euro per Imprese ed enti del territorio.

Il presidente Giovanni Gorno Tempini e l’ad Fabrizio Palermo

“Vogliamo intercettare meglio i bisogni del territorio, rispondendo alle richieste delle imprese. La Lombardia è un territorio cruciale per l’economia del Paese. Al forte legame con le imprese si aggiunge quello con le pubbliche amministrazioni. E’ poi assolutamente strategico la collaborazione con le fondazioni. Con queste ultime siamo già a lavoro per progetti sull’innovazione e le startup”, ha commentato poi il Presidente di Cassa Depositi e Prestiti Giovanni Gorno Tempini.

“L’iniziativa di oggi di Cassa e Depositi e prestiti è fondamentale per programmare e guardare al futuro”, è stato il saluto del presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.
“Questa apertura è una svolta in un rapporto già virtuoso”, ha detto invece il sindaco Beppe Sala, citando alcuni argomenti importanti per lo sviluppo della città. “In questo periodo ci sono diversi temi. Il primo è quello dei traporti con l’allungamento delle metropolitane. C’è poi l’edilizia scolastica e il tema dell’abitare. Serve investire per offrire una possibilità abitativa. Conto molto sulla collaborazione con Cdp per le olimpiadi e per il mondo delle startup”, ha chiosato.

Ma non è l’unica novità. Cdp ha colto l’occasione per annunciare la nascita in città di un acceleratore di startup in ambito Fintech e Insurtech, frutto di una operazione congiunta fra Cdp Venture Capital Sgr – Fondo Nazionale Innovazione, Digital Magics, Startupbootcamp e Fintech District. Il progetto ha l’obiettivo di sostenere lo sviluppo in Italia di uno dei maggiori ecosistemi di innovazione in ambito Fintech ed Insurtech, ricercando e supportando fino a 50 startup in 3 anni, con una dotazione iniziale di 1,65 milioni di euro, interamente sottoscritti da Cdp Venture Capital Sgr, che ha inoltre deliberato ulteriori 2 milioni di euro per successivi follow-on post accelerazione. Nel dettaglio, saranno selezionate 16 startup ogni anno, di cui 8 in ambito Fintech e altrettante 8 in ambito Insurtech. L’iniziativa, aperta a partner sia finanziari che industriali, ha già visto l’adesione di Sia – società hitech europea leader nei servizi e nelle infrastrutture tecnologiche di pagamento – nella duplice veste di investitore e partner industriale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Insulti sui social? Può scattare la diffamazione aggravata e si rischia fino a 3 anni di carcere

Insulti sui social? Può scattare la diffamazione aggravata e si rischia fino a 3 anni di carcere

<strong> Venerdì 15 e Sabato 16 gennaio </strong> Mannoia e De Filippi siglano il pari tra Rai e Mediaset

Venerdì 15 e Sabato 16 gennaio Mannoia e De Filippi siglano il pari tra Rai e Mediaset

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE di Audiweb. A novembre Corriere della Sera ancora primo davanti a Repubblica. Terzo è il Fatto Quotidiano

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE di Audiweb. A novembre Corriere della Sera ancora primo davanti a Repubblica. Terzo è il Fatto Quotidiano