15 dicembre Montalbano in replica batte Aquaman e il Collegio. Floris insegue Le Iene

Un eroe fantastico in prima tv su Canale 5 contro ‘Il Commissario Montalbano’ in replica su Rai1. Stavolta – martedì 15 dicembre – contro l’epopea di Vigata c’era ‘Aquaman’, in una serata in cui il turno infrasettimanale della Serie A prevedeva ‘soltanto’ Benevento-Lazio nello slot serale di Dazn al 209 di Sky. Ma tra gli appuntamenti attesi c’era senza dubbio la puntata finale de ‘Il Collegio’ che si confrontava con le ‘Le Iene’, mentre non mutavano di molto gli argomenti in primo piano nei due talk di Rai3 (Giorgia Meloni e Matteo Renzi tra gli ospiti di Bianca Berlinguer) e La7 (Francesco Boccia e Pierluigi Bersani da Giovanni Floris) rimasti accessi per l’ultima puntata pre-natalizia, con Rete4 che – a riposo Mario Giordano – proponeva invece il film ‘L’amore non va in vacanza’.

La classifica delle varie trasmissioni in prima serata in ordine di ascolti è stata la seguente.

Su Rai1 la replica de ‘Il Commissario Montalbano’, con l‘episodio ‘Una voce di notte’, con Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta nel cast, ha riscosso 4,566 milioni di spettatori ed il 18,8% (sette giorni prima a 3,762 milioni di spettatori ed il 14,9% contro la Juve e la Champions League).

Su Canale5 la pellicola in prima tv ‘Aquaman’, con Jason Momoa, Amber Heard, Nicole Kidman, Patrick Wilson, ha avuto 2,585 milioni di spettatori e il 12,8% di share.

Su Rai2 l’ultima puntata del format ‘Il Collegio’, con la voce guida di Giancarlo Magalli e l’ambientazione nel 1992 (ieri tutti diplomati tranne uno dei gemelli Prezioso), è arrivata a 2,529 milioni e 11,2% (2,241 milioni e 9,4% nella puntata precedente).

Su Italia 1 per ‘Le Iene Show’ con Nicola Savino e Alessia Marcuzzi alla conduzione e il controcanto della Gialappa’s, 1,527 milioni di spettatori e 8,3% di share (1,397 milioni e 7,2% sette giorni prima).

Su La7 ‘DiMartedì’, con Giovanni Floris alla conduzione e tra gli ospiti Francesco Boccia, Marco Travaglio, Diego Della Valle, Pierluigi Bersani, Pierpaolo Sileri, Bruno Vespa, Daria Bignardi, Antonio Polito, Barbara Gallavotti, Piercamillo Davigo, Pietro Senaldi, Alessandro Barbano, Myrta Merlino, Alessandro Sallusti, Marianna Aprile, Carlo Cottarelli, Ferruccio De Bortoli, Nando Pagnoncelli, Luigi Contu, Emma Bonino, ha conquistato 1,527 milioni di spettatori e il 6,5% (1,2 milioni di spettatori e il 5,1% sette giorni prima).

Su Rai Tre la nuova puntata di ‘#Cartabianca’, con Bianca Berlinguer alla conduzione, e tra gli ospiti Giorgia Meloni, Agostino Miozzo, Lucia Annunziata, Matteo Bassetti, Michele Mirabella, Mariolina Sattanino, Matteo Renzi, Roberto Saviano, Enrico Lucci, ha riscosso 1,123 milioni di spettatori ed il 4,9% (la settimana scorsa aveva ottenuto 948mila di spettatori ed il 4,1%).

Su Rete 4 la pellicola rosa ‘L’amore non va in vacanza’ con Cameron Diaz, Kate Winslet, Jude Law, Jack Black, ha ottenuto 1 milione di spettatori ed il 4,5%.

In access vince netto la Gruber su Palombelli e Moreno

Su La7 ‘Otto e mezzo’, con Massimo Galli, Michela Murgia, Luca Telese e Massimo Giannini ospiti di Lilli Gruber, a 2,059 milioni di spettatori e 7,6% di share.

Su Rete4 ‘Stasera Italia’, con Barbara Palombelli alla conduzione e Stefano Zurlo, Paolo Garimberti, Mariastella Gelmini, Paolo Liguori, Luciano Violante tra gli ospiti, ha ottenuto 1,331 milioni di spettatori e 5% di share e poi 1,329 milioni e 4,9%.

Su Rai2 ‘Tg2 Post’ con Laura Delli Colli, Paolo Del Brocco, Piera De Tassis ospiti di Manuela Moreno, ha raccolto 1,2 milioni di spettatori e il 4,4% di share.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Vaccarono via da Google per diventare ceo e dg di Multiversity con e per CVC

Vaccarono via da Google per diventare ceo e dg di Multiversity con e per CVC

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo