Twitter chiude Periscope. “Utenti in calo e costi insostenibili”

Twitter chiude Periscope, l’applicazione comprata nel 2015 che permette agli utenti di trasmettere video in diretta via smartphone. L’ app, che non ha retto il confronto con le piattaforme video più popolari, come ad esempio TikTok, sarà cancellata nel marzo prossimo.

Foto post Twitter

“Negli ultimi due anni abbiamo assistito a un calo dell’utilizzo dell’app, e sappiamo che il costo per supportarla continuerà a salire nel tempo”, spiega il team di Periscope in un post in cui definisce “insostenibili” i costi di mantenimento.
“Crediamo ancora nel potere dei video live per risolvere problemi di grande impatto, motivo per cui abbiamo portato la maggior parte delle funzionalità principali di Periscope su Twitter”, conclude la nota.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Insulti sui social? Può scattare la diffamazione aggravata e si rischia fino a 3 anni di carcere

Insulti sui social? Può scattare la diffamazione aggravata e si rischia fino a 3 anni di carcere

<strong> Venerdì 15 e Sabato 16 gennaio </strong> Mannoia e De Filippi siglano il pari tra Rai e Mediaset

Venerdì 15 e Sabato 16 gennaio Mannoia e De Filippi siglano il pari tra Rai e Mediaset

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE di Audiweb. A novembre Corriere della Sera ancora primo davanti a Repubblica. Terzo è il Fatto Quotidiano

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE di Audiweb. A novembre Corriere della Sera ancora primo davanti a Repubblica. Terzo è il Fatto Quotidiano