- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Tutti i Tg Regionali arrivano su tivùsat

Dal 18 dicembre, come annunciato da Rai, i 23 canali del TG Regionale del Servizio pubblico saranno tutti visibili su tivùsat con un canale dedicato, a partire dal numero 301 riservato al TGR Valle d’Aosta fino al 323 riservato al TGR Sicilia.

cco (Photo by Glenn Carstens-Peters on Unsplash)

La TGR Rai, riporta un comunicato, sarà presente con la sua offerta regionale sulla piattaforma satellitare. Dalle Morning News di Buongiorno regione, in onda dalle 7.40 alle 8.00 dal lunedì al venerdì, passando per le due principali edizioni dei TG delle 14.00 e delle 19.30 fino ad arrivare al TG della notte delle 24.10, l’informazione regionale sarà fruibile selezionando il proprio canale e quindi la regione di interesse. A tutto ciò si aggiunge l’informazione dedicata alle minoranze linguistiche. Una novità per il servizio pubblico dedicato alle regioni. Grazie alla nuova piattaforma il proprio TG regionale sarà fruibile su tutto il territorio nazionale.

Con l’arrivo dei 23 canali della TGR Rai, aumenta il numero di quelli visibili gratuitamente solo su tivùsat, per un totale di più di 180 canali TV e radio disponibili, di cui 55 in HD e 7 in 4K rispetto ai 9 canali in alta definizione presenti sul digitale terrestre (che non ne dispone nessuno in 4K Ultra HD).

Attenzione però, i 23 TGR Rai saranno visibili solo con un decoder satellitare HD o 4K. Chi utilizza la piattaforma tivùsat deve, a tal riguardo, controllare che il proprio decoder supporti il DVB-S2, il nuovo standard che andrà a sostituire quello utilizzato finora, per farlo basterà verificare che il bollino del decoder utilizzato sia tivùsatHD o tivùsat4K. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito di tivùsat [1].