Gazzetta Sports Awards 2020, premiati Ciro Immobile e Federica Brignone come atleti dell’anno

Ieri sera a Milano sono stati proclamati i Gazzetta Sports Awards, i riconoscimenti ai campioni del 2020 che anche nell’anno più difficile per lo sport hanno continuato a gareggiare e regalarci grandi emozioni. I premi sono stati assegnati da La Gazzetta dello Sport con il patrocinio del Coni, rappresentato dal suo presidente Giovanni Malagò, e dal Comitato Italiano Paralimpico.

GSA20_VincitoriRingraziamenti_compressed

Una giuria di qualità, tenendo conto dei voti dei lettori, ha incoronato: Uomo dell’anno Ciro Immobile;
Donna dell’anno Federica Brignone; Allenatore dell’anno Stefano Pioli; Squadra dell’anno Atalanta; Atleta
paralimpico dell’anno UnipolSai Briantea84 Cantù; Exploit dell’anno Jannik Sinner; Performance dell’anno
Filippo Ganna; Rivelazione dell’Anno Enea Bastianini e Larissa Iapichino.

Inoltre, La Gazzetta dello Sport ha assegnato a Marco Belinelli e Zlatan Ibrahimovic i premi Legend 2020,
dedicati ai grandi personaggi dello sport, Lorenzo Sonego ha vinto il Premio speciale Gazzetta, mentre
Maxim Mbandà si è aggiudicato il Premio Sportweek.

“Questa è una serata speciale, la serata in cui premiamo i grandi campioni scelti dai lettori e dalla giuria di
qualità della Gazzetta” ha detto il presidente di Rcs, Urbano Cairo. “Un’occasione importante che una volta di più ci ricorda che è necessario essere combattivi: è stato un anno molto difficile, ma alla fine lo sport è andato avanti con grande forza e reattività, tutti gli sport hanno completato la stagione, e questo
certamente non era prevedibile. Oggi più che mai è giusto premiare i nostri campioni per la grande energia che hanno saputo esprimere.”

Cairo ha poi dialogato con Vincenzo Spadafora, ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, auspicando che nel massimo rispetto delle regole di sicurezza si possa tornare presto a seguire lo sport dal vivo, per il bene di tutti, pubblico e campioni. Il ministro ha confermato gli sforzi per supportare il mondo dello sport e ha detto: “Stiamo lavorando con il Cts per riaprire il prima possibile ma occorre essere attenti e riaprire in sicurezza.” Inoltre, ha riconosciuto il ruolo de La Gazzetta dello Sport, sempre ispirato a grande equilibrio e senso di responsabilità.

La serata, condotta da Geppi Cucciari, si è svolta agli U.M.C. e sarà trasmessa in esclusiva da La7 il 21
dicembre alle 23.50 e su LA7D sabato 26 dicembre alle 23.10. Le premiazioni hanno già raccolto sul sito e
sul profilo Facebook de La Gazzetta dello Sport un totale di oltre 1 milione di video views.

Gli ospiti, in sala e in collegamento, sono stati accolti da Urbano Cairo e Stefano Barigelli, dal direttore
generale de La Gazzetta dello Sport Francesco Carione e dell’amministratore esecutivo delegato pubblicità RCS MediaGroup Uberto Fornara.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

FedEx diventa Sponsor ufficiale della UEFA Champions League. Accordo per tre anni

FedEx diventa Sponsor ufficiale della UEFA Champions League. Accordo per tre anni

Calcio, parla Infantino. Il numero uno della Fifa: La Superlega? Un errore, ma ora niente conflitti con i club. Serve dialogo

Calcio, parla Infantino. Il numero uno della Fifa: La Superlega? Un errore, ma ora niente conflitti con i club. Serve dialogo

Olimpiadi di Tokyo, rischio di Giochi senza spettatori. Malagò: Atleti vaccinati? Noi ci siamo

Olimpiadi di Tokyo, rischio di Giochi senza spettatori. Malagò: Atleti vaccinati? Noi ci siamo