John Elkann affida ad Andrea Griva la direzione della comunicazione di Gedi

A John Elkann piacciono le catene manageriali corte. Pochi referenti con cui lavorare in diretta senza troppi passaggi di comunicazioni. E così, cosa poteva succedere per la direzione Comunicazione di Gedi, dopo l’uscita di Stefano Mignanego che a gennaio va in pensione? Che il presidente del gruppo chiedesse alla persona che da anni gli è  più vicina, anche sui temi della comunicazione, Andrea Griva, di assumersi l’incarico. E Griva ha detto obbedisco.
Da una parte molto interessato a vivere dall’interno il gruppo editoriale nato dall’accordo di fusione tra L’Espresso e Itedi del 2017, dall’altro un po’ preoccupato di riuscire a tenere insieme il nuovo lavoro con quelli che già svolge, che lo vedono in prima fila sul fronte dei progetti di innovazione voluti e finanziati da Elkann tramite la Fondazione Agnelli e con partnership con vari gruppi con la Sei, la scuola di imprenditorialità e innovazione di cui è presidente.

Nella foto, da sinistra: Andrea Griva, il fondatore e ceo di Spotify Daniel Ek, e John Elkann al SEI Torino Forum 2019

Ecco i dettagli: Andrea Griva , nato nel 1971, ha studiato comunicazione in Francia (a Lione e a Parigi) e in Italia (a Torino). Giornalista professionista, ha iniziato la sua carriera come addetto stampa all’Unione Industriale di Torino, poi nel Gruppo Fiat e infine in Exor, dove è stato responsabile della comunicazione della holding controllata dalla Famiglia Agnelli.
Nel 2017 è stato nominato responsabile dei progetti di innovazione della Fondazione Agnelli, lavoro che si ben collega alla presidenza di SEI, la scuola per aiutare i giovani a sviluppare le loro idee di impresa.

Griva è autore dei documentari ‘Colori di strada’ e ‘Squadra Corse’, oltre che della ‘Guida alla comunicazione pubblica’.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo

TOP 100 BRAND ONLINE iscritti ad Audiweb nel GIORNO MEDIO. A luglio sempre in vetta ilMeteo, Libero e Corriere della Sera

TOP 100 BRAND ONLINE iscritti ad Audiweb nel GIORNO MEDIO. A luglio sempre in vetta ilMeteo, Libero e Corriere della Sera