Serie A. Dal Pino: trattativa con fondi per media company in dirittura d’arrivo; strategico ragionare su proprio canale e su gestione diritti

La trattativa con i fondi d’investimento per la media company della Lega di Serie A e gli investitori “è in dirittura d’arrivo. La fumata bianca è molto vicina, nelle ultime settimane abbiamo approfondito tutti i dettagli contrattuali, dopo l’Epifania avremo il il risultato finale”.

Paolo Dal Pino, presidente della Lega di Serie A (Foto ANSA)

Lo dice, ai microfoni di Sabato Sport di rai Radio 1, il presidente della Lega, Paolo Dal Pino. “C’è consenso unanime di tutte le società”, prosegue Dal Pino, in particolare sulla “divisione tra ruoli sportivi e quelli della media company. Avere l’opportunità di svilupparci in media company, avendone il 90% e avendo come compagni d’avventura un consorzio di fondi, è una grande opportunità di reimpossessarci del nostro business e nostro futuro”.

“Il calcio -prosegue Dal Pino- perde in questa stagione circa 600 mln, è un momento estremamente difficile, perché comunque il perdurare di questa situazione complica sempre di più il contesto in cui siamo costretti a lavorare. Ed è evidente che 1,7 mld per il 10% rappresentano un momento di sollievo finanziario rilevante”.

“Detto questo, credo che l’operazione di media company non vada valutata per la parte di sollievo finanziario per le nostre società ma debba essere valutata per il suo contenuto strategico, per la possibilità da parte della serie A di ragionare concretamente sulla produzione di un proprio canale e sulla gestione diritti televisivi”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

FedEx diventa Sponsor ufficiale della UEFA Champions League. Accordo per tre anni

FedEx diventa Sponsor ufficiale della UEFA Champions League. Accordo per tre anni

Calcio, parla Infantino. Il numero uno della Fifa: La Superlega? Un errore, ma ora niente conflitti con i club. Serve dialogo

Calcio, parla Infantino. Il numero uno della Fifa: La Superlega? Un errore, ma ora niente conflitti con i club. Serve dialogo

Olimpiadi di Tokyo, rischio di Giochi senza spettatori. Malagò: Atleti vaccinati? Noi ci siamo

Olimpiadi di Tokyo, rischio di Giochi senza spettatori. Malagò: Atleti vaccinati? Noi ci siamo