Arrigo Roveda, direttore di FederNotizie

Il notaio Arrigo Roveda ha assunto dal 1° gennaio 2021 la direzione di FederNotizie avvicendando dopo tre anni Domenico Chiofalo. Lo affiancano il vice direttore Domenico Cambareri, il responsabile scientifico Matteo Mattioni ed una redazione in gran parte composta da giovani notai.

Arrigo Roveda

“La tempestività dell’informazione e della formazione professionale è oggi più che mai importante per mediare tra il vorticoso susseguirsi di interventi del legislatore e l’esigenza di certezza nell’interpretazione e applicazione. FederNotizie è, per le materie di competenza notarile, strumento ormai indispensabile a questi fini. L’ambizione è quella di unire tempestività ed approfondimento a proposte riformiste che valorizzino la funzione notarile al fine di semplificare la vita di cittadini e imprese” commenta Arrigo Roveda.

FederNotizie, si legge in un comunicato, da oltre 20 anni da voce al libero associazionismo notarile. Esclusivamente on line dal 2015, la testata è diventata negli anni riferimento di informazione e formazione per i notai e le altre professioni legali. FederNotizie ha  raggiunto più di 2 milioni e mezzo di utenti unici con un trend crescente che ha portato a raddoppiarli in tre anni, molti articoli hanno superato 40.000 visualizzazioni, più di 1.8 milioni di click sugli articoli del giornale dalla pagina di Google e la media giornaliera di visitatori è di circa 4.500, con punte di quasi 18.000 visite giornaliere.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Massimo Sarmi è il nuovo presidente Asstel, associazione confindustriale che rappresenta la filiera delle telecomunicazioni

Massimo Sarmi è il nuovo presidente Asstel, associazione confindustriale che rappresenta la filiera delle telecomunicazioni

Evolution ADV nomina Marco Lenoci nuovo direttore generale

Evolution ADV nomina Marco Lenoci nuovo direttore generale

Alessandro Peroncini entra in Armando Testa: è il nuovo chief innovation officer

Alessandro Peroncini entra in Armando Testa: è il nuovo chief innovation officer