Dal 6 gennaio Discovery+ è disponibile in Italia. Unico servizio streaming “dedicato al real life entertainment e ai contenuti non-fiction”

Condividi

Si accende domani anche in Italia Discovery+, il nuovo servizio streaming del gruppo Discovery, il solo – commenta una nota del gruppo guidato in Italia da Alessandro Araimo – dedicato al real life entertainment e ai contenuti “non-fiction”. Con un’ampia serie di produzioni nazionali e internazionali che nei prossimi mesi continuerà ad arricchirsi costantemente.

Alessandro Araimo

Tra i titoli in programmazione a partire dal 6 gennaio arriva “Elettra e il resto scompare”, serie in 10 puntate in cui la cantante, influencer, personaggio tv da milioni di follower Elettra Lamborghini si racconterà all’occhio indiscreto delle telecamere. Non si parlerà solamente del dietro le quinte del matrimonio con il deejay e produttore musicale AfroJack, ma si scenderà anche nella dimensione più intima e quotidiana di una star dal cognome “ingombrante” amata da grandi e piccini.

Sempre dal 6 gennaio per gli appassionati sarà disponibile il documentario “Maradona morte di un campione”, che indaga sulla fine del “pibe de oro”, il campione argentino Diego Armando Maradona, protagonista di un’epopea sportiva di inarrivabile splendore, e di una parabola umana piena di ombre. Quelle stesse ombre che circondano la sua morte e su cui si proverà a fare chiarezza. Il 9 gennaio arriva “L’ultima difesa – Selvaggia Lucarelli intervista Antonio Ciontoli”, l’intervista esclusiva della Lucarelli ad Antonio Ciontoli dopo la condanna a 14 anni di carcere per omicidio volontario con dolo eventuale di Marco Vannini, ucciso a Ladispoli (vicino Roma) la notte tra il 17 e il 18 maggio 2015.
L’11 gennaio si torna a parlare di cronaca nera in “Lady Gucci”, l’intervista esclusiva a Patrizia Reggiani, protagonista negativa e controversa del caso legato all’omicidio di Maurizio Gucci, suo ex marito ed erede della celebre maison di moda, avvenuto nel 1995.

David Zaslav

Il 19 gennaio sarà la volta di un altro programma cult targato Discovery: “Matrimonio a prima vista Italia”. Esperimento sociale, alla terza edizione, in cui 6 single si mettono in gioco per trovare la loro anima gemella con l’aiuto del team di esperti composto da Nada Loffredi, sessuologa, Mario Abis, sociologo, e Fabrizio Quattrini, psicoterapeuta.

Discovery+ ospiterà inoltre il meglio della produzione internazionale del gruppo con tantissimi titoli originali pensati per la piattaforma e pronti ad appassionare il pubblico italiano. Tra i primi disponibili: il documentario d’inchiesta sul naufragio del traghetto Estonia; la serie sui tour culinari in Italia di Bobby & Giada in Italy e l’impresa antartica dell’avventuriero Colin O’ Brady raccontata in Antartide: la regata impossibile.
Discovery+ è anche il posto giusto per guardare il vostro sport preferito grazie allo sport targato Eurosport. A gennaio prosegue la stagione dello sci alpino e degli sport invernali. Inoltre arriva il grande tennis con la prima prova Slam del 2021 – gli Australian Open – e continua il grande basket con il campionato di serie A e l’Eurolega.

Ma non finisce qui, in arrivo prossimamente la conduttrice e giornalista Nina Palmieri che sarà il volto femminile dell’attesissimo “Naked attraction Italia”, caso televisivo internazionale (in onda in UK su l’avanguardista Channel 4). Oltre allo scoppiettante esperimento sociale “Ti spedisco in convento Italia”, versione italiana di Bad Habits, Holy Orders, e alla versione italiana del dating show fenomeno mondiale, “Love Island Italia”, vincitore di un Bafta.

Oltre a tutti questi straordinari contenuti, con discovery+ sarà possibile seguire lo streaming di tutti i canali gratuiti del gruppo, i contenuti di Discovery Channel, Discovery Science, Animal Planet e le migliori produzioni dedicate alla natura di BBC; con la possibilità di rivedere i programmi in qualsiasi momento. Discovery+ è disponibile su tutti i principali device mobile, tablet, computer e tv connesse.