Assalto a Capitol Hill. Boom di tweet sull’irruzione al Congresso: in media 430 al secondo

Gli utenti di Twitter si sono letteralmente scatenati sui fatti accaduti ieri al Congresso, teatro di un’irruzione di sostenitori di Donald Trump che hanno tentato di fermare la certificazione della vittoria elettorale di Joe Biden. L’episodio ha generato finora oltre 23,4 milioni di ‘cinguettii’, per una media di 430 al secondo, stando ai dati raccolti da ‘Visibrain’, piattaforma media che si occupa di monitorare il web ed i social.

La massa di tweet prodotta dall’irruzione a Capitol Hill è stata 2,5 volte superiore a quella generata a 24 ore di distanza dalle elezioni presidenziali americane, che a loro volta avevano scatenato un volume di tweet sei volte superiore quello delle elezioni Usa del 2016.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

I nuovi dati Ads sulla diffusione della stampa. Vendite e abbonamenti carta e digitali di quotidiani e settimanali a marzo, dei mensili a febbraio

I nuovi dati Ads sulla diffusione della stampa. Vendite e abbonamenti carta e digitali di quotidiani e settimanali a marzo, dei mensili a febbraio

TOP 15 GIORNALISTI più attivi sui social in aprile. Scanzi domina come sempre la classifica, seguito da Tosa e Porro

TOP 15 GIORNALISTI più attivi sui social in aprile. Scanzi domina come sempre la classifica, seguito da Tosa e Porro

Investimenti pubblicitari a marzo, +30,7%. Primo trimestre +3,4% ma senza digital è -1,4%. Nielsen: mancano 125 milioni al pre-Pandemia

Investimenti pubblicitari a marzo, +30,7%. Primo trimestre +3,4% ma senza digital è -1,4%. Nielsen: mancano 125 milioni al pre-Pandemia