Calcio, per diritti tv internazionali delle stagioni 2021/2024 la Lega Serie A deciso: si va a trattativa privata

L’assemblea della Lega Serie A ha deciso di procedere con una trattativa privata per quanto riguarda l’assegnazione dei diritti audiovisivi internazionali per le stagioni 2021/2024. È quanto si apprende da una fonte a conoscenza dei fatti,  riportata dall’agenzia DJ. 

Le offerte arrivate sono in totale 49: 35 broadcaster e 14 agenzie di intermediari. Per i diritti esteri la Lega non aveva inserito nel bando una base d’asta, al contrario di quanto accaduto con i diritti nazionali. 

Paolo Dal Pino, presidente della Lega di Serie A (Foto ANSA)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Paolo Dal Pino rieletto presidente Lega Serie A. Per lui 14 voti a favore e 6 schede nulle

Paolo Dal Pino rieletto presidente Lega Serie A. Per lui 14 voti a favore e 6 schede nulle

OIES presenta il ‘Manifesto Legale Esports’, documento con proposte di regolamentazione e analisi del gaming competitivo

OIES presenta il ‘Manifesto Legale Esports’, documento con proposte di regolamentazione e analisi del gaming competitivo

Eurosport firma una nuova partnership con UCI per completare l’offerta di ciclismo sui propri canali

Eurosport firma una nuova partnership con UCI per completare l’offerta di ciclismo sui propri canali