14 gennaio Che Dio ci aiuti cancella Daydreamer. Appaiati Del Debbio (7%) e Formigli (6,7%)

Cade o non cade? Il destino del governo e quello di Giuseppe Conte e il contrasto alla nuova ondata pandemica erano i temi  principali – anche televisivi – di giovedì 14 gennaio. In prima serata c’era di nuovo il confronto tra Elena Sofia Ricci su Rai1 e Can Yaman su Canale 5 (‘Che Dio ci aiuti’ contro ‘Daydreamer’, telenovela turca promossa in prima serata), mentre Rai2 aveva il sotto-clou degli ottavi di Coppa Italia, ‘Atalanta-Cagliari’ (che mandava al riposo ‘Tg2 Post’) e Rai3 la prima tv del film ‘Bye Bye Germany’.

Incandescente, o per lo meno calda, la sfida dei talk: con ‘Dritto e rovescio’ che schierava un Matteo Renzi scatenato contro il premier e Corrado Formigli, al rientro con ‘Piazzapulita’, che pesava la forza degli eventuali ‘responsabili’ o ‘costruttori’ candidati a scendere in campo pro-Conte e aveva Sabino Cassese, Antonio Padellaro, Mario Calabresi in onda nella fase in cui dall’altra parte, su Rete4, c’era il capo di Italia Viva. Un film classico delle feste, ‘Mamma ho perso l’aereo’, in programmazione ritardata su Italia1, completava il quadro.

Ecco la classifica per ascolti delle principali reti. Suor Angela manda la telenovela turca sotto il livello di guardia

Su Rai1 ‘Che Dio ci aiuti 6’, con Elena Sofia Ricci, Valeria Fabrizi, Francesca Chillemi e tanti nuovi giovani talenti della fiction di Viale Mazzini, ha conseguito 5,5 milioni e il 22,4%.

Su Canale 5 la serie lunga ‘Daydreamer- Le ali del sogno’ con Can Yaman e Demet Özdemir protagonisti, ha avuto 1,967 milioni e 9,2%.

Su Rai2 la partita di Coppa Italia ‘Atalanta-Cagliari’, vinta dai nerazzurri di Giampiero Gasperini per tre a uno, ha totalizzato 1,828 milioni di spettatori e 7%.

Su Italia1 la commedia ‘Mamma ho porse l’aereo’, con Macaulay Culkin, Joe Pesci, Daniel Stern, John Heard, ha conseguito un seguito di 1,547 milioni di spettatori con il 5,9%.

Su La7 la prima puntata del 2021 di ‘Piazzapulita’ con Corrado Formigli alla conduzione e tra gli ospiti Sabino Cassese, Carlo Cottarelli, Tito Boeri, Andrea Crisanti, Ignazio Marino, Mario Calabresi, Antonio Padellaro, Stefano Massini, Paolo Giordano, Aldo Cazzullo, Giulia Innocenzi, ha avuto 1,515 milioni di spettatori con uno share del 6,5%.

Su Rete4 la seconda puntata del 2021 di ‘Dritto e Rovescio’, con Paolo Del Debbio alla conduzione e tra gli ospiti Matteo Renzi e Pierpaolo Sileri, ha conseguito 1,393 milioni e 7,2%. Nel periodo in sovrapposizione però, Paolo Del Debbio col 7% ha di poco sopravanzato Corrado Formigli (6,7%).

Su Rai3 la pellicola in prima tv ‘Bye Bye Germany’ con Moritz Bleibtreu, Antje Traue, Mark Ivanir, Tim Seyfi, Hans Löw, Anatol Taubman, ha riscosso 974mila spettatori ed il 3,7%.

In access, inoltre, questa la graduatoria dei talk. Gruber (cresce appeal tv di Boccia) super traino per Formigli

Su La7 per ‘Otto e Mezzo’, con Francesco Boccia, Mariolina Sattanino, Beppe Severgnini e Franco Bechis ospiti di Lilli Gruber, 2,248 milioni e 8,2% di share.

Su Rete 4 per ‘Stasera Italia’, con Maurizio Lupi, Pietro Senaldi, Luciano Nobili, Fabrizio Del Noce, Riccardo Barenghi ospiti di Barbara Palombelli, 1,580 milioni e 5,8% di share.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Diritti Tv. Sky ricorre all’Antitrust: accordo Tim-Dazn lede libertà dei consumatori. Tim:  Sky è soggetto dominante

Diritti Tv. Sky ricorre all’Antitrust: accordo Tim-Dazn lede libertà dei consumatori. Tim: Sky è soggetto dominante

Editori europei alla Commissione Ue: Tutelare società di media più piccole, non sovraccaricarle di obblighi di due diligence

Editori europei alla Commissione Ue: Tutelare società di media più piccole, non sovraccaricarle di obblighi di due diligence

Netflix arruola Steven Spielberg e annuncia una serie di film originali già dalla fine dell’’anno

Netflix arruola Steven Spielberg e annuncia una serie di film originali già dalla fine dell’’anno