TOP 15 VIDEO CREATOR di dicembre. Dopo Benedetta Rossi, sempre prima, in classifica un altro ‘video cuoco’: Luca Pappagallo

Dopo Natale Benedetta Rossi ha deciso di prendersi una pausa, di spegnere il telefono e il computer per qualche giorno per dedicarsi a se stessa e al marito, come ha scritto su Instagram. Questo non le ha impedito di mantenere la prima posizione nella Top 15 di dicembre dei video creator italiani, stilata da Sensemakers per Primaonline, sulla base dei dati di Shareablee. La cuoca marchigiana regina dei social ha totalizzato infatti 98 milioni di video view, 15 milioni i meno di novembre, nonostante il periodo festivo e le restrizioni ai viaggi abbiano fatto crescere l’interesse per il mondo del food e le ricette di cucina. 

Quanto basta comunque per distaccare i secondi classificati, che sono ancora una volta i Me contro te, ovvero Luì e Sofì. La coppia più amata dai bambini, con i suoi sketch e le sue canzoncine, ha visto aumentare notevolmente le visualizzazioni, passate da 38 milioni a 46 milioni, grazie anche al successo del loro secondo film ‘La Vendetta Del Signor S’, che in dicembre è stato superato per incassi e presenze solo da ‘Tolo Tolo’ di Checco Zalone. Sofia Scalia e Luigi Calagna (questi i loro veri nomi) stanno sfruttando la loro popolarità in mille modi, dagli articoli di abbigliamento ai diari, dalle figurine ai cd musicali. L’ultima trovata, all’inizio di dicembre, sono le bottiglie d’acqua firmate ‘Me contro Te’ prodotte dalla Ferrarelle in edizione limitata. 

Luca Pappagallo, fondatore di Cookaround e di Casa Pappagallo, mentre prepara una sua video ricetta

Al terzo posto, con 42 milioni di video view, c’è Casa Pappagallo, il blog di ricette di Luca Pappagallo, toscano di Arcidosso, in provincia di Grosseto. Per la nostra classifica è una new entry, ma nel mondo del web è un personaggio ben noto. È stato infatti il fondatore, nel 1999, di Cookaround, popolare sito di cucina entrato poi a far parte del gruppo Banzai Media e nel 2016 acquisito da Mondadori. Su Casa Pappagallo, nato nel 2019, e sulle pagine di Facebook, Instagram e YouTube, Luca propone i suoi piatti e le sue ricette, presentati in maniera semplice e diretta, senza atteggiarsi a chef o a maestro di cucina: “Niente di tutto questo”, afferma. “Sono semplicemente un cuciniere curioso. Provo, sperimento, cucino, assaggio, anzi mangio, soprattutto mangio con gusto qualunque cosa sia commestibile”.

Ninna e Matti, ovvero il gamer Mattia Stagni, in arte Mattiz, e la fidanzata Corrinna, detta Ninna, conquistano il quarto posto, raccontando le demenziali disavventure della loro vita di coppia. Mattiz è in classifica anche al 13esimo posto, con il suo canale personale dedicato ai videogiochi. I gamer sono sempre ben rappresentati nella Top 15 dei video creator. Al sesto posto c’è Two Players One Console, ovvero Stefano Sergio Siddi e Veronica Palla, due giovani cagliaritani che hanno altri due canali su YouTube: Stef & Phere, dedicato a video divertenti e cose assurde trovate nella Rete, e TPOC Plays, sempre sui videogiochi ma rivolto ai più piccoli. All’ottavo posto c’è Mike Showsha, ovvero Federico Betti; all’undicesimo Lorenzo Ostuni, detto Favij; al 15esimo, infine,  Cristiano Spadaccini, in arte ZanoXVII.

Il 4 gennaio è partita su Rai Radio2  ‘L’invasione degli Autogol’, la nuova trasmissione del trio comico pavese

La comicità, più o meno demenziale, è un altro filone di successo. Tra i suoi esponenti ci sono, per esempio, Gli Autogol, il trio pavese famoso per le sue parodie calcistiche, che in dicembre ha conquistato la quinta posizione tra i video creator e la seconda tra gli influencer. Da qualche settimana è uscito in libreria il loro primo libro ‘Il calcio (non) è una cosa seria’, edito da Piemme, per festeggiare dieci anni di carriera insieme. E il 4 gennaio, dopo aver lasciato Radio 105, hanno esordito con la loro nuova trasmissione su Rai Radio2, ‘L’invasione degli Autogol’. Nel filone della comicità rientrano anche i Dinsieme, ovvero Erick e Dominick, una coppia molto amata dai più piccoli, a cui propongono giochi, scherzi e canzoncine, esattamente come fanno i Me contro Te. Entrati in classifica in novembre al quinto posto ora sono scesi al settimo. 

Nona è Casa Surace, la società di produzione campana nata del 2015 a Sala Consilina, in provincia di Salerno, per iniziativa di un gruppo di amici e coinquilini, che interpretano nei loro video l’eterno dissidio tra nord e sud. Il 31 dicembre, come hanno annunciato sulla loro pagina Facebook, è morto nonno Andrea, protagonista di molti video del gruppo: ”All’anagrafe non è il nostro vero nonno, ma in pratica sì”, hanno scritto. “Ci mancherà come manca un nonno”. In decima posizione The Show, il duo composto da Alessio Stigliano e Alessandro Tenace, famoso per i suoi scherzi e le sue candid camera. 

Si riconfermano in classifica anche altre due new entry di novembre oltre ai Dinsieme: i Sansoni e Michelle Hunziker. Fabrizio e Federico Sansone, i due fratelli siciliani noti oltre che per i loro video anche per gli spettacoli, a teatro e in tv, sono al 12esimo posto. La show girl, che negli ultimi tre mesi ha condotto su Canale 5 la terza edizione ‘All Together Now – La musica è cambiata’, è 14esima.

Tra i best performing video (vedi la seconda tabella) troviamo quattro ricette di Benedetta Rossi, che questa volta non conquista le prime posizioni. In testa ci sono due video degli Autogol. Il primo, sponsorizzato da Fonzies, immagina come sarebbe stato il lockdown negli anni Novanta  (3,4 milioni di video view); il secondo è uno dei cartoon del trio comico, disegnati da Michelangelo Manente, con il riassunto dell’ultima settimana di Coppe (3,2 milioni di visualizzazioni). Terzo è un video delle Coliche , un branded content per WindTre in cui il duo comico romano – i fratelli Fabrizio e Claudio Colica – immagina una nonna intenta a organizzare il cenone di Natale, alle prese con le richieste più assurde dei familiari, tanto che alla fine decide di passare le feste assieme al suo ‘toyboy’ di 23 anni.

cazzola@primaonline.it

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Forte preoccupazione in Sky per l’accordo Tim-Dazn. Ibarra scrive alla Lega Serie A: verificare criticità concorrenziali e di compatibilità

Forte preoccupazione in Sky per l’accordo Tim-Dazn. Ibarra scrive alla Lega Serie A: verificare criticità concorrenziali e di compatibilità

Ecco la bozza delle disposizioni di legge sulla ‘transizione digitale’ e ruolo e poteri in mano al ministero affidato a Colao

Ecco la bozza delle disposizioni di legge sulla ‘transizione digitale’ e ruolo e poteri in mano al ministero affidato a Colao

Forza Italia presidia il dipartimento Informazione. Con  il liberale Giuseppe Moles gran esperto della Difesa

Forza Italia presidia il dipartimento Informazione. Con il liberale Giuseppe Moles gran esperto della Difesa