20 gennaio Juve-Napoli vola, Made in Italy cala. Purgatori batte Palombelli

Lorenzo Insigne ha sbagliato il rigore del possibile pareggio e poi in contropiede Alvaro Morata ha siglato il due a zero. La Juventus ha vinto la Supercoppa italiana battendo il Napoli, ma senza brillare particolarmente. La partita su Rai1 era l’evento catalizzatore di una griglia, quella del 20 gennaio 2021, caratterizzata ancora dal racconto della crisi di governo e dell’insediamento di Joe Biden alla Casa Bianca (per lo speciale del Tg1 il 17,3%, per quello del TgLa7 il 4,7%, per il Tg4 il 2%).

In prima serata contro il calcio, Canale 5 ha schierato la seconda puntata della fiction sulla nascita del ‘Made in Italy’. Sulla ‘crisi’ è rimasta in campo Rete4 con l’edizione speciale di ‘Stasera Italia’, mentre La7 si è occupata di più degli Usa con Andrea Purgatori. I film di Rai2 e Italia 1 e Federica Sciarelli su Rai3 hanno completato l’offerta di base.

Questa la graduatoria per ascolti in prima serata

Su Rai1 la partita di Supercoppa Italiana, ‘Juventus-Napoli’, finita due a zero per i bianconeri, ha ottenuto 7,860 milioni di spettatori ed il 29% di share.

Su Canale 5 la fiction in prima tv, ‘Made in Italy’, con Raoul Bova, Greta Ferro, Marco Bocci, Margherita Buy e Stefania Rocca protagonisti, ha avuto 2,5 milioni di spettatori ed il 10,9% (3,249 milioni di spettatori ed il 13,74% di share alla prima puntata).

Su Rai 3 l’appuntamento con ‘Chi l’ha visto?’, con Federica Sciarelli alla conduzione, ha ottenuto 2,360 milioni di spettatori e 10,2%.

Su Rai2 la pellicola ‘Qualcosa di speciale’ con Martin Sheen, Aaron Eckhart, Jennifer Aniston ha riscosso 1,429 milioni e 5,6% di share.

Su Italia 1 il film ‘Alice in wonderland’, con Mia Wasikowska, Johnny Depp, ha avuto 1,163 milioni di spettatori e il 4,6% di share.

Su La7 ‘Atlantide-Good morning America’, con Andrea Purgatori a raccontare il giuramento e l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente Usa, ha avuto 900mila spettatori e 3,6%.

Su Rete4 ‘Stasera Italia Speciale’, con Barbara Palombelli alla conduzione e tra gli ospiti Augusto Minzolini, Giampiero Mughini, Sabrina Scampini, Nino Cartebellotta, Sebastiano Barisone, Mariagiovanna Maglie, Federico Rampini, Tommaso Labate, Anselma Dell’Olio, Vittorio Sgarbi, Maurizio Gasparri, Andrea Romano, ha conseguito 800mila spettatori e il 3,4%.

In access prime time questa la graduatoria dei talk politici.

Su La7 ‘Otto e Mezzo’ con Carlo De Benedetti, Massimo Giannini, Beppe Severgnini ospiti di Lilli Gruber, ha avuto 2,069 milioni e 7,3% di share.

Su Rete4 ‘Stasera Italia’, con Barbara Palombelli alla conduzione e Giovanni Tria, Ferruccio de Bortoli, Oscar Farinetti, Maurizio Belpietro, ha ottenuto 1,477 milioni di spettatori e 5,3% di share e quindi 1,229 milioni e 4,3%.

Su Rai2 ‘Tg2 Post’ con Stefano Buffagni, Virman Cusenza, Claudio Cerasa ospiti di Manuela Moreno, ha raccolto 1,326 milioni di spettatori e il 4,6% di share.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Diritti Tv. Sky ricorre all’Antitrust: accordo Tim-Dazn lede libertà dei consumatori. Tim:  Sky è soggetto dominante

Diritti Tv. Sky ricorre all’Antitrust: accordo Tim-Dazn lede libertà dei consumatori. Tim: Sky è soggetto dominante

Editori europei alla Commissione Ue: Tutelare società di media più piccole, non sovraccaricarle di obblighi di due diligence

Editori europei alla Commissione Ue: Tutelare società di media più piccole, non sovraccaricarle di obblighi di due diligence

Netflix arruola Steven Spielberg e annuncia una serie di film originali già dalla fine dell’’anno

Netflix arruola Steven Spielberg e annuncia una serie di film originali già dalla fine dell’’anno