Washington Post: dopo il ban di Trump, le teorie del complotto su Twitter sono calate del 73%

Notizie e approfondimenti quotidiani sul digitale a cura di Reputation Manager, la società di riferimento in Italia per l’analisi, la gestione e la costruzione della reputazione online.

Teorie del complotto crollate dopo il ban di Trump. Secondo uno studio della Zignal Labs condotto per conto del Washington Post, i contenuti legati alla teoria di improbabili frodi elettorali negli Stati Uniti sono crollati del 73 per cento dopo l’allontanamento di Trump e di molti seguaci dell’estrema destra americana da Twitter.

Lo streaming sta cambiando ancora il volto del mercato della musica? «Si -­ risponde a Repubblica Enzo Mazza, ceo di FIMI, l’associazione delle industrie musicali italiane -­ Dal punto di vista editoriale, non solo discografico, i cataloghi hanno un valore che se messi insieme possono diventare un asset importante. Per questo società come Hipgnosis ne stanno facendo incetta, cercando di togliere spazio agli editori che fino adesso si sono mossi poco».

Altroconsumo sfida Apple con una class action milionaria. La maggiore associazione dei consumatori italiana, guidata dal segretario generale Luisa Crisigiovanni, ha depositato un atto di citazione al tribunale di Milano con il quale chiede alla corte l’ammissione di una class action contro la società. La causa si appoggia su una decisione dell’antitrust in difesa dei consumatori italiani che avevano acquistato uno dei modelli di iPhone 6 con batteria difettosa dopo l’ultimo aggiornamento. Nel settembre 2018 la nostra autorità ha comminato una multa da 10 milioni di euro ad Apple, sostenendo che il gruppo americano avesse violato il Codice del consumo in relazione a una pratica scorretta.

Perché comunicare non significa essere connessi. Il messaggio di Papa Francesco per la cinquantacinquesima “Giornata mondiale delle comunicazioni sociali” – scrive Il Sole 24 Ore – affronta in poche righe opportunità e insidie dell’ecosistema digitale. In questo documento, si argomenta intorno ad una questione cruciale: il valore della verità è recuperabile solo attraverso la partecipazione ai fatti della realtà che si intende rappresentare, solo attraverso il desiderio di testimonianza e l’incontro tra le persone.

Su Amazon la pandemia ha scatenato rincari record. Il Covid ha scatenato rincari record per centinaia di prodotti venduti su Amazon. A evidenziarlo è l’analisi effettuata negli Stati Uniti da un’associazione di consumatori, lo US Public Interest Research Group, che ha confrontato i prezzi pre pandemia con quelli di fine 2020. Su 750 prodotti monitorati, 409 sono aumentati di oltre il 20% e 136 sono più che raddoppiati di prezzo. La ricerca si è focalizzata su beni “essenziali” per affrontare l’emergenza.

Twitter sospende un falso account di Khamenei. Il social ha sospeso un falso account riferito alla guida suprema iraniana Alì Khamenei sul quale era comparso un post minaccioso contro l’ex presidente americano Donald Trump. Il testo recitava “La vendetta è inevitabile. L’assassino di Soleimani e colui che ha ordinato l’omicidio devono sopportare la vendetta”. E in un fotomontaggio si vedevano Trump impegnato su un campo da golf sovrastato dall’ombra minacciosa di un drone.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Sanremo 2021, seconda serata: Ama e Fiore crollano in Calabria, Liguria, Campania e Lombardia. Puglia, Marche e Sicilia non bastano

Sanremo 2021, seconda serata: Ama e Fiore crollano in Calabria, Liguria, Campania e Lombardia. Puglia, Marche e Sicilia non bastano

In forte aumento le minacce ai giornalisti. L’anno scorso 163 atti intimidatori, +87%. Lamorgese: massima attenzione

In forte aumento le minacce ai giornalisti. L’anno scorso 163 atti intimidatori, +87%. Lamorgese: massima attenzione

Radio. Brutto inizio anno per la raccolta pubblicitaria, a gennaio -34,5%. Fcp Assoradio: previsioni difficili a causa di dinamiche contrapposte

Radio. Brutto inizio anno per la raccolta pubblicitaria, a gennaio -34,5%. Fcp Assoradio: previsioni difficili a causa di dinamiche contrapposte