Valeria Fedeli denuncia la discriminazione femminile in Rai: maschi 80% capiredattori Tgr regionali. E lancia l’hashtag #BastaRaiAlMaschile

La notizia del possibile arrivo in Sardegna del nuovo caporedattore per la Tgr regionale, Andrea Caglieris, non è piaciuta a Valeria Fedeli, capogruppo Pd e commissaria Vigilanza Rai.Non per il nome indicato alla guida della redazione regionale dell’isola, quanto per il fatto che – dice Fedeli – facendo la somma,  su 24 capiredattori delle redazioni regionali rai, 19 sarebbero dei caporedattori maschi.

“L’80% del totale!”, scrive in un tweet. “Questo non riconoscimento delle competenze femminili nei ruoli apicali del servizio pubblico si chiama discriminazione”. E chiude poi scrivendo l’hashtag: #BastaRaiAlMaschile

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

<strong> Venerdì 26 e Sabato 27 febbraio </strong> Carlucci saluta Signorini. De Filippi mette in riga Ottilie Faber-Castell

Venerdì 26 e Sabato 27 febbraio Carlucci saluta Signorini. De Filippi mette in riga Ottilie Faber-Castell

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio.  Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio. Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)