Pigi Battista dopo il ‘Corriere’ sceglie ‘HuffPost’ (Gedi) e debutta online con la rubrica ‘Uscita di sicurezza’

Lo abbiamo lasciato che, mentre faceva gli scatoloni al Corriere della Sera, già ci annunciava di essere pronto per una nuova avventura.

Tempo solo qualche giorno e l’avventura adesso ha un nome: HuffPost.
A 65 anni, dopo 16 anni al Corriere della Sera, dove è stato vicedirettore ed editorialista di punta, Pierluigi Battista, ha accettato la proposta del suo antico amico Mattia Feltri e dal 15 febbraio firma una rubrica quotidiana: ‘Uscita di sicurezza’, che sarà online dal lunedì al venerdì alle 7.30 di mattina.

Pierluigi Battista (foto nowmag)

Giornalista della carta stampata di primo piano – prima del Corriere è stato vicedirettore di Giuliano Ferrara a Panorama, responsabile della redazione romana e quindi editorialista della Stampa – Battista in passato ha sperimentato anche la televisione con ‘Batti e ribatti’ su Raiuno. L’online puro invece non lo ha mai praticato, e la possibilità di sperimentarsi con un mezzo nuovo lo attrae, ci vede un’occasione per tornare a divertirsi con il giornalismo.
Nella sua ‘Uscita di sicurezza’ “racconterà il mondo attraverso i libri, gli spettacoli teatrali, i film, la tv, la poesia, la musica, cioè attraverso l’arte, il linguaggio più preciso per descrivere che cosa muove le nostre vite, quale direzione e quale dimensione prende, come condiziona il nostro modo di pensare e di agire”, spiega Feltri.
Aggiungendo che, dopo Pigi Battista, l’HuffPost si prepara ad accogliere diversi nuovi collaboratori eccellenti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

Editori Ue vs Google: non vendere pubblicità basata su tracciamento utenti sconvolgerà business della stampa e favorirà monopolio dati

Editori Ue vs Google: non vendere pubblicità basata su tracciamento utenti sconvolgerà business della stampa e favorirà monopolio dati

Sanremo 3° serata: giù anche i duetti. Festival fighetto? Ama e Fiore resistono sul pubblico abbiente. Classe mediobassa in fuga

Sanremo 3° serata: giù anche i duetti. Festival fighetto? Ama e Fiore resistono sul pubblico abbiente. Classe mediobassa in fuga