Mediaset deposita in Consiglio di Stato l’appello su Vivendi dopo la sentenza del Tar che scongela il 20% del Biscione in mano francesi

Mediaset ha formalmente depositato l’appello al Consiglio di Stato sulla decisione del Tar del Lazio con la quale è stata annullata la delibera del 10 aprile 2017 dell’Agcom che aveva imposto a Vivendi di scegliere tra la partecipazione rilevante in Tim e la presenza quasi al 30% in Mediaset, ‘scongelando’ di fatto quasi il 20% del Biscione che i francesi hanno consegnato a una fiduciaria.

Si attende adesso l’assegnazione dell’impugnativa alla sezione di competenza e la fissazione dell’udienza di discussione.

Ora, dopo l’emendamento cosiddetto ‘salva Mediaset’, la vicenda è di nuovo in mano all’Agcom ma nel frattempo, in caso di un’assemblea del Biscione, i francesi potrebbero partecipare con la loro intera quota di quasi il 30% e quindi frapporsi a qualsiasi operazione straordinaria di Mediaset. Possono anche presentare un lista per il rinnovo del Cda, che scade quest’anno, anche se con quasi nulle possibilità di vittoria visto il controllo di fatto di Fininvest sul gruppo televisivo.

La sede di Mediaset a Cologno Monzese (foto
ANSA/DANIEL DAL ZENNARO)

Intanto l’11 febbraio prossimo è fissata l’udienza finale in Tribunale a Milano per la causa civile miliardaria intentata dal Biscione ai francesi dopo il mancato acquisto di Premium, ma appare ancora una data di passaggio per la contesa tra i due gruppi, in quanto una decisione formale del giudice è prevista dai legali non prima di un mese dall’udienza.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

Editori Ue vs Google: non vendere pubblicità basata su tracciamento utenti sconvolgerà business della stampa e favorirà monopolio dati

Editori Ue vs Google: non vendere pubblicità basata su tracciamento utenti sconvolgerà business della stampa e favorirà monopolio dati

Sanremo 3° serata: giù anche i duetti. Festival fighetto? Ama e Fiore resistono sul pubblico abbiente. Classe mediobassa in fuga

Sanremo 3° serata: giù anche i duetti. Festival fighetto? Ama e Fiore resistono sul pubblico abbiente. Classe mediobassa in fuga