Gruppo LSWR acquisisce con Quine le riviste professionali di Fiera Milano Media, ampliando così la propria offerta editoriale

Nuova acquisizione per Gruppo LSWR, leader in Italia nella conoscenza scientifica e professionale: Quine S.r.l., riferimento per l’aggiornamento delle imprese e dei professionisti tecnici come ingegneri, tecnologi, IT specialist, da oggi ampia il panorama dell’informazione e della formazione professionale  acquistando il ramo “publishing” di Fiera Milano Media S.p.A., media company del Gruppo Fiera Milano specializzata nell’editoria di settore, nella comunicazione B2B, nella formazione manageriale e nei servizi digitali: passano a Quine dal 1° di marzo le testate specializzate nei settori Automazione Industriale, Meccanica, Elettronica, ICT e Ho.Re.Ca.

LSWR foto sito

L’intero asset delle riviste di Fiera Milano Media, riporta un comunicato, estende ulteriormente il perimetro delle attività del Gruppo guidato da Giorgio Albonetti, realtà italiana multinazionale operante nello sviluppo della conoscenza professionale con soluzioni e servizi di comunicazione, informazione, formazione, oltre che editore di sessanta testate. L’acquisizione rafforza anche l’area professionale del Gruppo che detiene posizioni di leadership nell’area salute e medicina con Edra S.p.A., giuridico-legale con La Tribuna S.rl e dell’Ingegneria – produzione con Quine S.r.l..

“La crisi pandemica ha accelerato il percorso di trasformazione ed evoluzione delle competenze professionali – commenta Giorgio Albonetti, Presidente di LSWR Group – Il rapporto Future of Jobs del
World Economic Forum di fine 2020 rivela che il 50% di tutti i dipendenti avrà bisogno di riqualificarsi entro il 2025 a seguito di un incremento delle tecnologie e dell’impatto economico della pandemia e
della crescente automazione. Per questo riteniamo fondamentale incrementare la formazione, l’aggiornamento e l’informazione professionale di qualità sin da subito e riteniamo importante aumentare
il nostro impegno nell’evoluzione delle competenze professionali delle persone. Le competenze e gli asset acquisiti da Fiera Milano Media contribuiscono a consolidare il ruolo di Quine quale riferimento culturale nell’ambito delle nuove tecnologie e della conoscenza tecnica”.

“L’impegno di Quine nella formazione e nella comunicazione in ambito professionale continua a crescere, anche qualitativamente, con questa nuova acquisizione – conclude Marco Zani, AD di Quine – I portali e riviste ampliano il già ricco panorama coperto da Quine con proposte nell’ambito Tech, Construction, produzione industriale, Ho.Re.Ca., e delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione;
l’obiettivo è proseguire il lavoro svolto finora proponendo contenuti sempre più utili e di interesse crescente per rispondere efficacemente alle sfide che la crisi pandemica e la trasformazione digitale impongono”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Confermati i vertici Mediaset: Confalonieri presidente, Pier Silvio Berlusconi vice presidente e amministratore delegato

Confermati i vertici Mediaset: Confalonieri presidente, Pier Silvio Berlusconi vice presidente e amministratore delegato

Sky allarga il bouquet. Ecco i tratti e titoli chiave di Sky Serie, Sky Investigation, Sky Documentaries e Sky Nature

Sky allarga il bouquet. Ecco i tratti e titoli chiave di Sky Serie, Sky Investigation, Sky Documentaries e Sky Nature

Google proroga  lo stop ai cookie di terze parti alla fine del 2023

Google proroga lo stop ai cookie di terze parti alla fine del 2023