Il seminario della Scuola Librai Mauri domani per prima volta online. In chiusura annunciato il ministro Franceschini

Sarà per la prima volta in diretta online, il 29 gennaio dalle ore 10 alle ore 13, il Seminario della Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri, dopo 37 edizioni consecutive a Venezia, alla Fondazione Cini. Ad aprire i lavori il presidente della Fondazione Achille Mauri e in chiusura è previsto l’intervento del ministro per i Beni e le attività culturali e per il Turismo Dario Franceschini.

L’ormai tradizionale appuntamento annuale sarà, nella nuova modalità online a causa della pandemia, “un’occasione di ulteriore apertura internazionale” con tema ‘Lo stato del libro in Europa’ in cui editori e librai italiani e internazionali si confronteranno sul presente e sul futuro del libro.

Saranno presentati i dati dell’Associazione Italiana Editori-Aie sul mercato del libro e della lettura 2020, assegnato il quindicesimo Premio per Librai Luciano e Silvana Mauri alla Libreria Il Trittico di Milano di Pietro Linzalone e della seconda Borsa di lavoro Nick Perren a Ilaria Marinelli della Libreria Centofiori di Milano.

Interventi di Angelo Tantazzi (Prometeia) sul tema ‘Proiezioni per il 2021: dove va la spesa delle famiglie italiane?’ e le considerazioni dei presidenti Paolo Ambrosini, Associazione Librai Italiani, e Ricardo Franco Levi, Associazione Italiana Editori, su Il mercato del libro italiano e internazionale, moderati da Giovanna Zucconi. 

Tavola rotonda sul tema ‘La libreria come bene essenziale: scenari e prospettive per il futuro’ alla quale interverranno Michael Busch (Thalia), James Daunt (Waterstones e Barnes & Noble), Alberto Rivolta (Feltrinelli), Ewa Szmidt-Belcarz (Empik Group), moderati da Alberto Ottieri di Messaggerie Italiane.

Alle ore 12, Jesús Badenes (Grupo Planeta), Siv Bublitz (S. Fischer Verlag), Stefano Mauri (Messaggerie Italiane e Gruppo editoriale Mauri Spagnol), Arnaud Nourry (Hachette Livre) si confronteranno sul tema ‘Solido come una roccia. Il libro nella pandemia’, moderati da Porter Anderson (Publishing Perspectives).

(Foto ANSA/ GIORGIO BENVENUTI)

Il Seminario è organizzato dalla Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri, con il contributo di Messaggerie Italiane e Messaggerie Libri, e in collaborazione con l’Associazione Librai Italiani, l’Associazione Italiana Editori e il Centro per il Libro e la Lettura.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE (Comscore). A maggio vince lo sport sul digitale, preludio a un’estate ricca di eventi. Citynews sempre in vetta 

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE (Comscore). A maggio vince lo sport sul digitale, preludio a un’estate ricca di eventi. Citynews sempre in vetta 

Apre a Cagliari la prima biblioteca italiana in un aeroporto, con l’aiuto di molte case editrici: 1.600 volumi a disposizione dei passeggeri

Apre a Cagliari la prima biblioteca italiana in un aeroporto, con l’aiuto di molte case editrici: 1.600 volumi a disposizione dei passeggeri

Garante Privacy: per proteggere nostri dati in arrivo due regolamenti Ue; serve trasparenza negli algoritmi di intelligenza artificiale

Garante Privacy: per proteggere nostri dati in arrivo due regolamenti Ue; serve trasparenza negli algoritmi di intelligenza artificiale