TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE di dicembre by Comscore. L’aggregato di Evolution Adv sempre primo, seguito da Ciaopeople e Citynews

In dicembre, secondo le rilevazioni di Comscore, c’è stato un notevole aumento del tempo speso online dagli italiani, il 26% in più rispetto al dicembre 2019, incremento che per le news è ancora più alto: +27%. Cresce anche l’audience, ma solo del 4% in media. Rispetto al mese precedente, invece, i giornali online vedono calare leggermente il numero dei visitatori (-1%) e più sensibilmente il tempo speso (-11%), probabilmente perché in novembre ci sono stati eventi che hanno catalizzato maggiormente l’interesse dei lettori, come le elezioni americane, la morte di Maradona e l’introduzione dei colori per distinguere i livelli di emergenza sanitaria nelle regioni. Rispetto allo scorso anno cresce notevolmente l’audience dei media sul food (+21%) e la bellezza (+27%), che aumenta anche rispetto al mese precedenze: +7% food, +6% beauty. Trend molto positivo anche per i siti di sport e sulla salute, in crescita rispettivamente del 33% e del 26% sullo scorso anno.

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

 

Comscore dicembre 2020 Primaonline-compresso

 

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

Restano invariate le prime quattro posizioni in classifica rispetto a novembre. In testa c’è sempre Evolution Adv, piattaforma di pubblicità programmatica a cui fanno capo ben 99 siti (cinque si sono aggiunti in dicembre), per un totale di 33,7 milioni di visitatori unici. Secondo è il gruppo Ciaopeople che pubblica il quotidiano online Fanpage e i magazine online Ohga.it sulla salute, Cookist.it sulla cucina e Kodami.it, dedicato agli animali, quest’ultimo lanciato proprio in dicembre (32,4 milioni di visitatori in totale). Terzo è il gruppo editoriale Citynews con i suoi 55 quotidiani locali online e il nazionale Today.it (32,1 milioni). Al quarto posto sale Quotidiano.net del grupo Monrif con i suoi siti aggregati (27,8 milioni). Quinto è TgCom24, il quotidiano online di Mediaset, che comprende anche l’audience di SportMediaset e Meteo.it (26 milioni).
Anche Web365, in ottava posizione con 22,7 milioni di visitatori, ha aggiunto
nuovi magazine al suo network, sette per la precisione, portando il totale a 44 siti aggregati.

Escludendo gli aggregati, i network e i gruppi editoriali (cioè i media indicati in azzurro nella tabella) e considerando solo le testate singole, in testa sale Giallo Zafferano, con 25,7 milioni di visitatori unici mensili, avvantaggiato come tutti i siti di cucina dal periodo delle festività di fine anno. Seguono il quotidiano romano Il Messaggero (24,3 milioni), IlFattoQuotidiano.it (22,1 milioni), il sito di economia QuiFinanza di Italiaonline (17,7 milioni) e i quotidiani Libero (17 milioni) e Il Giornale (16,6 milioni).

Ricordiamo che, per decisione dei rispettivi editori, la tabella non comprende il Corriere della Sera e i giornali del gruppo Gedi, come Repubblica, La Stampa, l’HuffPost e i quotidiani locali di Gedi News Network. Anche Open, il quotidiano online fondato da Enrico Mentana, ha scelto di mantenere riservati i propri dati di audience.

cazzola@primaonline.it

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Macelloni (Inpgi): il presidente Inps Tridico fa di tutto per sabotare ogni possibile soluzione.  Lorusso (Fnsi): da Tridico dichiarazioni gravi

Macelloni (Inpgi): il presidente Inps Tridico fa di tutto per sabotare ogni possibile soluzione.  Lorusso (Fnsi): da Tridico dichiarazioni gravi

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

Agcom chiede garanzie a Dazn sul servizio in vista del Campionato Serie A. Lasorella: garantire ai cittadini una rete affidabile

Agcom chiede garanzie a Dazn sul servizio in vista del Campionato Serie A. Lasorella: garantire ai cittadini una rete affidabile