Generali e Accenture insieme per la digitalizzazione del terzo settore. Nasce Bambini Patapum!, nuovo portale di Mission Bambini

The  Human Safety Net, fondazione creata da Generali tre anni fa,  e  Fondazione  Italiana Accenture hanno unito le forze per accelerare i processi di digitalizzazione nel Terzo Settore, avviando la collaborazione a favore della Fondazione Mission Bambini. Si tratta di una delle onlus supportate da The Human Safety Net con Generali Italia attraverso ‘Ora di Futuro’, un progetto di educazione per i  bambini che coinvolge insegnanti, famiglie, scuole  primarie e reti  no  profit. Con  questo obiettivo, Mission  Bambini ha usufruito di un supporto finanziario  e di formazione grazie al quale ha creato ‘Bambini Patapum!’, un portale da sviluppare rendendo disponibile la  soluzione   digitale anche ad altri soggetti e migliorando l’accessibilità  della piattaforma che già collabora con oltre 30 organizzazioni territoriali.

Il presidente  di  Generali Gabriele Galateri di Genola sottolinea che “la nostra iniziativa è parte di una rete aperta alle collaborazioni con altre organizzazioni che vogliano unirsi al movimento per supportare le persone più  fragili.  La scelta di  Fondazione  Italiana  Accenture  rappresenta  un  esempio virtuoso di come grandi realtà possano mettere a fattor comune il proprio know-how e le proprie risorse per un obiettivo comune”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio.  Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio. Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)

Rai, Salini fa causa a Striscia. “Diritto di satira è inviolabile, ma c’è un limite quando si appoggia su notizie non veritiere”

Rai, Salini fa causa a Striscia. “Diritto di satira è inviolabile, ma c’è un limite quando si appoggia su notizie non veritiere”