Elon Musk (Tesla) dà appuntamento ai suoi follower e manda in tilt Clubhouse, il social del momento

Clubhouse, il social network del momento dove ogni interazione si basa esclusivamente sulla voce, ha una consacrazione definitiva, quella di Elon Musk. Il patron di Tesla e Space X, è approdato sulla piattaforma dando appuntamento ai suoi numerosi follower di Twitter per parlare, toccando diversi temi e raccogliendo 5.000 persone, ai limiti della capienza consentita.

Elon Musk (Foto Ansa – EPA/JUSTIN LANE)

Musk ha parlato della missione per portare l’uomo su Marte, del progetto Neuralink per creare un’interfaccia di connessione tra cervello e macchina, ma anche di Bitcoin, progetti Tesla in merito all’intelligenza artificiale, fino ad arrivare al cinema con un apprezzamento per il film Tenet di Christopher Nolan. L’intera sessione è durata più di due ore e si può anche recuperare su YouTube.

Per Clubhouse è una vera consacrazione. Il lancio della piattaforma risale all’aprile scorso, ma fino all’inizio di quest’anno l’app è rimasta in sordina, ora è la nuova scoperta della Silicon Valley. E’ stata creata da Paul Davison e Rohan Seth, un passato in Pinterest e Google. E’ una piattaforma live, solo audio, non ci sono né testi, né foto e video, tutto si basa sulle stanze sonore e quindi nessun commento né messaggi scritti.

È come se fosse  un enorme contenitore di podcast. Per aderire bisogna avere almeno 18 anni e possedere un iPhone. Un’app per Android è in via di sviluppo anche se al momento non si sa quando verrà pubblicata sul Play Store.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Forte preoccupazione in Sky per l’accordo Tim-Dazn. Ibarra scrive alla Lega Serie A: verificare criticità concorrenziali e di compatibilità

Forte preoccupazione in Sky per l’accordo Tim-Dazn. Ibarra scrive alla Lega Serie A: verificare criticità concorrenziali e di compatibilità

Ecco la bozza delle disposizioni di legge sulla ‘transizione digitale’ e ruolo e poteri in mano al ministero affidato a Colao

Ecco la bozza delle disposizioni di legge sulla ‘transizione digitale’ e ruolo e poteri in mano al ministero affidato a Colao

Forza Italia presidia il dipartimento Informazione. Con  il liberale Giuseppe Moles gran esperto della Difesa

Forza Italia presidia il dipartimento Informazione. Con il liberale Giuseppe Moles gran esperto della Difesa