Wikipedia lancia il nuovo “codice universale di condotta” contro la disinformazione: Per la nuova era di Internet

Wikipedia ha pubblicato un nuovo “codice universale di condotta” volto ad arginare gli abusi, i casi di disinformazione e le manipolazioni all’interno della più famosa enciclopedia globale online, gestita in gran parte da volontari.

L’insieme delle nuove linee guida sono state rese note dalla Wikimedia Foundation, l’organizzazione non profit che amministra Wikipedia. “È stato sviluppato per la nuova era di Internet”, ha dichiarato Katherine Maher, amministratore delegato della fondazione. “Vogliamo che le comunità costruite dai nostri collaboratori siano ambienti positivi, sicuri e sani per tutti coloro che vi lavorano”.

Jimmy Wales, fondatore con Larry Sanger di Wikipedia (foto Olycom)

“È un documento vincolante per chiunque partecipi ai nostri progetti”, ha aggiunto Maher” spiegando come “fornisca modalità di applicazioni coerenti per affrontare abusi di potere e tentativi deliberati di manipolare i fatti”.

Come riporta Agi, il codice si compone di 1.600 parole, comprende chiare descrizioni e definizioni di quelle che vengono considerate molestie o comportamenti inaccettabili, ed è stato sviluppato con il contributo di circa 1.500 volontari di Wikipedia, rappresentanti di cinque continenti e trenta lingue.

  

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Forte preoccupazione in Sky per l’accordo Tim-Dazn. Ibarra scrive alla Lega Serie A: verificare criticità concorrenziali e di compatibilità

Forte preoccupazione in Sky per l’accordo Tim-Dazn. Ibarra scrive alla Lega Serie A: verificare criticità concorrenziali e di compatibilità

Ecco la bozza delle disposizioni di legge sulla ‘transizione digitale’ e ruolo e poteri in mano al ministero affidato a Colao

Ecco la bozza delle disposizioni di legge sulla ‘transizione digitale’ e ruolo e poteri in mano al ministero affidato a Colao

Forza Italia presidia il dipartimento Informazione. Con  il liberale Giuseppe Moles gran esperto della Difesa

Forza Italia presidia il dipartimento Informazione. Con il liberale Giuseppe Moles gran esperto della Difesa