Al Casinò o al Palafiori, dove andranno i giornalisti? Con l’Ariston off limits, a Sanremo si cerca un posto per la sala stampa

Quando ormai sembra certo il via libera del Cts alla realizzazione del festival di Sanremo nelle date previste, dal 2 al 6 marzo, come aveva anticipato lunedì ai microfoni di Radio Rai lo stesso segretario del comitato tecnico scientifico Fabio Ciciliano (“sicuramente si organizzerà all’inizio di marzo”, aveva detto), ci si interroga su eventuali richieste di ritocchi al dettagliatissimo protocollo Rai, che prevede misure molto stringenti per tutte le figure coinvolte, a partire dal tampone ogni 72 ore per tutti. Giornalisti compresi.

Ma se le regole sono molto chiare, sulla collocazione della Sala Stampa gli stessi giornali riportano indiscrezioni contraddittorie. È ormai certo che i giornalisti accreditati (ridotti moltissimo rispetto alle edizioni precedenti del festival, si parla di una novantina di persone contro i 1.300 dello scorso anno, per intenderci) non saranno collocati all’Ariston Roof, perché l’intero Teatro Ariston sarà off limits a persone non coinvolte nello spettacolo.

Ma sulle alternative all’Ariston le indiscrezioni si dividono: oggi Paolo Giordano sul ‘Giornale’ scrive che la sala stampa sarà probabilmente al Palafiori, che “consentirebbe la massima sicurezza perché è una struttura enorme nella quale può essere rispettato ogni regolare distanziamento previsto dalle normative”. E che l’ipotesi di allestire la sala stampa al Casinò sarebbe tramontata.

Non la pensa così, il sito di informazione sanremese Riviera24, che assicura: “Il Casinò si trasformerà a partire dal lunedì 1° marzo in quartier generale dell’informazione festivaliera, con postazioni per 150 cronisti da tutto il mondo. Per garantire la sicurezza degli operatori saranno utilizzate alcune delle sale più spaziose e belle. I colleghi delle testate online e cartacee avranno a disposizione la sala Privata, Privatissima e la De Santis (primo piano). Per quelli delle radio, che solitamente venivano dislocati fuori dall’Ariston, al Palafiori, ci saranno il Roof e la sala Teatro”, sempreCasinò.

Più sibillino il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, che ai microfoni di Rtl 102.5 non svela la location ma assicura: “Sto lavorando con la Rai per creare tre sale stampa per far sì che gli incontri stampa avvengano in presenza”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE (Comscore). A maggio vince lo sport sul digitale, preludio a un’estate ricca di eventi. Citynews sempre in vetta 

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE (Comscore). A maggio vince lo sport sul digitale, preludio a un’estate ricca di eventi. Citynews sempre in vetta 

Apre a Cagliari la prima biblioteca italiana in un aeroporto, con l’aiuto di molte case editrici: 1.600 volumi a disposizione dei passeggeri

Apre a Cagliari la prima biblioteca italiana in un aeroporto, con l’aiuto di molte case editrici: 1.600 volumi a disposizione dei passeggeri

Garante Privacy: per proteggere nostri dati in arrivo due regolamenti Ue; serve trasparenza negli algoritmi di intelligenza artificiale

Garante Privacy: per proteggere nostri dati in arrivo due regolamenti Ue; serve trasparenza negli algoritmi di intelligenza artificiale