2020 annus horribilis per la pubblicità sulla stampa: -22,9%. Quotidiani “solo” -15,9%, mensili -36,2%, settimanali -37,3%

I dati dell’Osservatorio Stampa FCP relativi al periodo gennaio-dicembre 2020 raffrontati con i corrispettivi 2019. Il fatturato pubblicitario del mezzo stampa in generale registra un calo del -22,9%.

I quotidiani nel loro complesso registrano un andamento a fatturato del -15,9%.
Le singole tipologie segnano rispettivamente:
Tipologia Commerciale nazionale: -15,7%.
Tipologia Commerciale locale: -25,6%.
Tipologia Legale: -13,6%.
Tipologia Finanziaria: +16,3%.
Tipologia Classified: +8,2%. 

Osservatorio Stampa FCP- Dicembre 2020_compressed

 

I periodici nel loro complesso registrano un andamento a fatturato del -36,8%.
Le singole tipologie segnano rispettivamente:
Settimanali: -37,3%.
Mensili: -36,2%.
Altre Periodicità: -36,9%. 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio.  Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio. Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)

Rai, Salini fa causa a Striscia. “Diritto di satira è inviolabile, ma c’è un limite quando si appoggia su notizie non veritiere”

Rai, Salini fa causa a Striscia. “Diritto di satira è inviolabile, ma c’è un limite quando si appoggia su notizie non veritiere”