Torna il commissario Montalbano con un episodio inedito

Un nome, una garanzia: Salvo Montalbano, commissario di Vigàta, cittadina fantastica e metaforica della Sicilia. Oggi, è pronto a tornare sul piccolo schermo, e lo farà con un nuovo, attesissimo episodio che saprà conquistare affezionati della serie e non: “Il metodo Catalanotti”. Carmelo Catalanotti è stato assassinato, ma alcuni dettagli della scena lasciano intuire oscure verità. Montalbano scoprirà i trascorsi non proprio ortodossi della vittima: strozzino e «guru» di una compagnia teatrale, Catalanotti poteva essere una guida geniale, ma anche un uomo crudele e sadico.

Il suo modo di rispondere al telefono, «pronto, Montalbano sono!», è una battuta radicata nel nostro immaginario e una delle frasi di letteratura italiana più tradotte al mondo. Questa formula ha fatto immediata presa sul pubblico, traducendosi a livello televisivo in un crescendo di ascolti, stagione dopo stagione. Nel 2019, ha raggiunto:

– 11 milioni di ascolto medio per serata
– 17 milioni di contatti unici
– 44% di share medio

Insieme a Montalbano, tornano le “sciarratine” con Livia, compagna d’amore e furiosi litigi; le prelibatezze di Adelina, la scontrosità del Dottor Pasquano, la perspicacia del giovane Fazio, la scapestrataggine di Catarella, l’insostituibile sostegno di Mimì Augello: Andrea Camilleri non ha creato solamente un personaggio, ma un intero, piccolo universo che vi ruota attorno, ridisegnando i canoni del genere giallo.

Se, infatti, la Sicilia è sempre stata un’ambientazione perfetta per gialli, polizieschi, noir, thriller, Camilleri è riuscito a trovare la propria cifra stilistica, talmente originale da essersi imposta all’attenzione nazionale e internazionale: una lingua modulata sul dialetto, una comicità che stempera l’amarezza delle tematiche affrontate, l’intuizione di scenari nati dalla mescolanza tra cultura millenaria del Sud Italia e modernità.

Vieni a scoprire l’offerta dedicata alla fiction su www.raipubblicita.it

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Marzo: un mese di sport adrenalinico

Marzo: un mese di sport adrenalinico

La nuova guida ‘Uomini Comunicazione’ è disponibile!

La nuova guida ‘Uomini Comunicazione’ è disponibile!

La passione dello sport, le emozioni delle grandi storie

La passione dello sport, le emozioni delle grandi storie