Editoria, equo compenso e Inpgi, l’allarme di Giulietti (Fnsi): Uno stop ai tavoli col sottosegretario Martella sarebbe la botta finale

Mentre la politica sta cercando di darsi un nuovo corso e superare la crisi di governo che ha tenuto banco in queste ultime settimane, il presidente della Federazione nazionale della stampa, Giuseppe Giulietti, affida a un tweet le sue preoccupazioni. E scrive: “L’eventuale stop ai tavoli di confronto aperti con @andreamartella su #editoria #equocompenso #inpgi sarebbe la botta finale ad un settore vitale per la democrazia”.

Giuseppe Giulietti (Foto Ansa/Giorgio Onorati)

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Forte preoccupazione in Sky per l’accordo Tim-Dazn. Ibarra scrive alla Lega Serie A: verificare criticità concorrenziali e di compatibilità

Forte preoccupazione in Sky per l’accordo Tim-Dazn. Ibarra scrive alla Lega Serie A: verificare criticità concorrenziali e di compatibilità

Ecco la bozza delle disposizioni di legge sulla ‘transizione digitale’ e ruolo e poteri in mano al ministero affidato a Colao

Ecco la bozza delle disposizioni di legge sulla ‘transizione digitale’ e ruolo e poteri in mano al ministero affidato a Colao

Forza Italia presidia il dipartimento Informazione. Con  il liberale Giuseppe Moles gran esperto della Difesa

Forza Italia presidia il dipartimento Informazione. Con il liberale Giuseppe Moles gran esperto della Difesa