Il 13 febbraio è Wordl Radio Day 2021. L’efficacia del mezzo radio spiegata in 13 punti da Egta – DOCUMENTO

Il 13 febbraio è la giornata mondiale della Radio, Wordl Radio Day, istituito nel 2011 dall’UNESCO.  In questa occasione le società radiofoniche e le concessionarie rappresentate dall’associazione europea Egta invitano gli investitori a (ri) scoprire questo mezzo straordinario. 
In  occasione del Wordl Radio Day 2021, Egta  ha infatti pubblicato uno studio che in 13  punti riassume le leve di forza ed efficacia della radio. Eccolo:

LO STUDIO EGTA SULL’EFFICACIA DEL MEZZO RADIO (per girare le pagine del documento qui sotto usare le frecce in basso)

2021_egta_wrd_the_sound_of_success_compressed

 

1. RAGGIUNGERE E ASCOLTARE – La portata e il tempo trascorso ad ascoltare sono più forti che mai. La radio consente ai marchi di raggiungere milioni di persone al giorno.

2. TARGETABILITY – La radio si rivolge alle persone giuste al momento giusto con il contenuto giusto.

3. MULTIPIATTAFORMA E MOBILE – L’audio è ovunque e la radio è il mezzo più mobile. Con ulteriori touchpoint e formati portati dalla radio audio digitale diventa ancora più onnipresente.

4. COMPAGNIA – La radio è un mezzo ch fa compagnia lasciando liberi gli ascoltatori di fare anche altro.

5. IMPEGNO – La radio riunisce le comunità per informare e intrattenere. Le radio sviluppano una forte relazione con gli ascoltatori, consentendo agli inserzionisti di coinvolgerli in un ambiente intimo e personale.

6. MOLTIPLICATORE – La radio ha un effetto moltiplicatore di campagna unico nel media mix.

7. ATTIVAZIONE E ROI – La radio promuove l’attivazione immediata e genera un forte ROI: una combinazione perfetta per le campagne di invito all’azione che trasmettono rapidamente messaggi tattici e aumentano la frequenza.

8. BRAND BUILDER – La radio aiuta i marchi a crescere: l’elevata portata della radio combinata con il suo effetto di miglioramento dell’umore sugli ascoltatori trasmette messaggi di costruzione del marchio.

9. DIGITAL BOOSTER – La radio guida il traffico, la ricerca e l’e-commerce.

10. RECUPERO DRIVER – I marchi che fanno pubblicità alla radio in tempi di crisi – vincono.

11. CREATIVITÀ, FLESSIBILITÀ E AGILITÀ – L’audio offre soluzioni creative ed efficaci a un costo di produzione accessibile. La flessibilità e l’agilità consentono di adattare rapidamente e arieggiare un punto.

12. FIDUCIA E SICUREZZA – La radio è una fonte affidabile di informazioni, ancora di più in tempi di crisi. La radio offre contenuti premium, frodi pubblicitarie e ambiente privo di bot.

13. INNOVAZIONE – Le innovazioni audio nella tecnologia pubblicitaria e nei dati creano nuove ed entusiasmanti opportunità per i professionisti del marketing.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il chief digital officer Marco Formento lascia Condé Nast

Il chief digital officer Marco Formento lascia Condé Nast

Cina e (assenza di) liberta di stampa. Aumenta la stretta di Pechino sui giornalisti stranieri

Cina e (assenza di) liberta di stampa. Aumenta la stretta di Pechino sui giornalisti stranieri

Riapre il Mausoleo di Augusto, Rossi (Fondazione Tim): Orgogliosi per il recupero di un luogo importante dell’archeologia, impegnati 8 milioni

Riapre il Mausoleo di Augusto, Rossi (Fondazione Tim): Orgogliosi per il recupero di un luogo importante dell’archeologia, impegnati 8 milioni