11 febbraio Che Dio ci aiuti! domina. ‘Pari’ tra Pucci e Giallini/Panariello e tra Del Debbio e Formigli

Meno protagonista la politica, in una giornata – quella dell’11 febbraio – caratterizzata dal voto cinquestelle sulla piattaforma Rousseau che incombeva sul tentativo di Mario Draghi di formare un nuovo governo. Di questi temi e di covid e di vaccini hanno discusso i programmi di approfondimento: Corrado Formigli su La7 e Paolo Del Debbio su Rete4, ma con Marco Travaglio ospite canterino di ‘Lui è peggio di Me’, novità di Rai3, a raccontare la situazione politica attuale citando Renato Zero. Le altre sfide principali? In prime time  contro Elena Sofia Ricci su Rai1, stavolta Canale 5 schierava la commedia cult ‘Il diavolo veste Prada’, mentre su Rai2 c’era l’action ‘Death Wish’, con Bruce Willis giustiziere. Il docureality ‘La pupa ed il secchione e viceversa’ su Italia 1 e ‘Masterchef’ su SkyUno (eliminato Max) facevano da ulteriori proposte ‘forti’ della griglia di base.

Ecco la classifica per ascolti delle principali reti. Suor Angela straccia Il diavolo di Prada, Pucci, Giallini/Panariello, Formigli e Del Debbio

Su Rai1 ‘Che Dio ci aiuti 6’, con Elena Sofia Ricci, Valeria Fabrizi, Francesca Chillemi e tanti nuovi giovani talenti della fiction di Viale Mazzini, ha conseguito 5,562 milioni e il 23,2% (tre decimali in meno della precedente puntata).

Su Canale 5 la commedia ‘Il diavolo veste Prada’ con Anne Hathaway, Meryl Streep, Adrian Grenier, Simon Baker protagonisti, ha avuto solo 2,166 milioni di spettatori e il 9,6%.

Su Rai2 il film action ‘Il giustiziere della notte -Death Wish’, con Bruce Willis, Elisabeth Shue, Vincent D’Onofrio, ha totalizzato 1,720 milioni di spettatori e 6,8%.

Su Italia1 la nuova puntata della nuova edizione del docureality ‘La pupa ed il secchione e viceversa’, con Andrea Pucci alla conduzione, Francesca Cipriani nel cast e tra gli ospiti Vladimir Luxuria, Mark The Hammer, Diego Della Palma e Francesca Barra, ha conseguito un seguito di 1,463 milioni di spettatori con il 7,5% (sette giorni prima a 1,537 milioni di spettatori con il 7,8%).

Su Rai3 la prima puntata del nuovo show ‘Lui è peggio di me’, con Giorgio Panariello e Marco Giallini alla conduzione e tra gli ospiti Antonello Venditti, Francesco De Gregori, Marco Travaglio, Kasia Smutniak, Serena Dandini, Luca e Paolo, Marracash, Paola Turci, Piero Dorfles, Filippo La Mantia ed Edoardo Leo, ha riscosso 1,471 milioni di spettatori ed il 6,1%.

Su Rete4 ‘Dritto e Rovescio’, con Paolo Del Debbio alla conduzione e tra gli ospiti Giorgia Meloni, Matteo Bassetti, Maurizio Gasparri, Giuseppe Cruciani, Gianluigi Paragone, Simona Malpezzi, Lucia Borgonzoni, Vauro Senesi, Gaetano Pedullà e Gennaro Migliore, ha conseguito 1,129 milioni di spettatori e 5,9% (sette giorni prima a 1,136 milioni e 5,9%).

Su La7 la nuova puntata del 2021 di ‘Piazzapulita’ con Corrado Formigli alla conduzione e tra gli ospiti Carlo De Benedetti, Maurizio Landini, Carlo Cottarelli, Andrea Crisanti, Luca Pani, Roberta Villa, Sebastiano Barisoni, Tiziana Ferrario, Paolo Mieli, Claudio Borghi e Beatrice Lorenzin, nonché Stefano Massini, ha avuto 1,122 milioni di spettatori e 5,9% (sette giorni prima a 1,275 milioni di spettatori con uno share del 6,7%).

Su SkyUno inoltre da registrare la buona prestazione di ‘Masterchef’, ieri a 966mila di spettatori di flusso e 3,6% e poi a 950mila e 4,2% al netto delle duplicazioni e ripetizioni.

In access, inoltre, questa la graduatoria dei talk. Gruber fa il botto con Travaglio e doppia la concorrenza

Su La7 per ‘Otto e Mezzo’, con Marco Travaglio, Alessandro Sallusti, Monica Guerzoni e Antonella Viola ospiti di Lilli Gruber, 2,5 milioni e 9,2% di share.

Su Rete 4 per ‘Stasera Italia’, con Pietro Senaldi, Giovanni Tria, Antonio Taiani, Gianni Riotta ospiti di Barbara Palombelli, 1,332 milioni e 5% di share e poi 1,2 milioni e 4,4%.

Su Rai2 per ‘Tg2 Post’, con Manuela Moreno alla conduzione e tra gli ospiti Virman Cusenza, Mariaelena Boschi e Agnese Pini, 1,061 milioni e 3,9% di share.

 

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

<strong> 22 giugno </strong> Inghilterra-Repubblica Ceca vince facile. Berlinguer al 7,2%

22 giugno Inghilterra-Repubblica Ceca vince facile. Berlinguer al 7,2%

Elon Musk a Torino per l’Italian Tech week

Elon Musk a Torino per l’Italian Tech week

Levi (AIE): bene l’ingresso delle librerie di catena in ALI Confcommercio

Levi (AIE): bene l’ingresso delle librerie di catena in ALI Confcommercio