Venerdì 12 e Sabato 13 febbraio Carlucci pareggia con Signorini. De Filippi spegne Conticini/Pivetti

Una vittoria e mezzo per Mediaset, nel doppio appuntamento pop delle ammiraglie di venerdì 12 e sabato 13 febbraio 2021, con l’incarico e la lista dei ministri prima e il giorno dopo il giuramento del governo di Mario Draghi in primissimo piano nelle news e negli approfondimenti in tv.

Rai1 perde di misura con ‘Il Cantante Mascherato’, mentre viene invece clamorosamente distanziata con il battesimo di ‘A Grande Richiesta’, polverizzato da ‘C’è Posta per te’.

Venerdì 12 ecco la graduatoria in termini di ascolti. Il Cantante mascherato partendo più tardi del solito e durando meno fa più ascolti ma meno share di Grande Fratello Vip, perdendo di un decimale di share nel periodo in sovrapposizione. Nuzzi supera Zoro e vince tra gli outsider

Su Rai1 il terzo appuntamento con ‘Il cantante mascherato’, con Milly Carlucci alla conduzione, Francesco Facchinetti, Patty Pravo, Flavio Insinna, Costantino della Gherardesca e Caterina Balivo in giuria, Albano nuova presenza, e Platinette (tigre azzurra) e Katia Ricciarelli (giraffa) eliminati, ha conquistato 3,441 milioni ed il 15,5% (3,6 milioni e 16,2% alla prima e alla seconda puntata) tra le 21.35 e le 24.13.

Su Canale 5 una puntata di transizione verso la finale di ‘Grande Fratello Vip’, con Alfonso Signorini alla conduzione e Pupo e Antonella Elia opinionisti, con Maria Teresa Ruta eliminata e Walter Zenga coi due figli ancora protagonista, ha avuto 3,264 milioni di spettatori con uno share del 17,7% tra le 21.50 e le 25.07.

Sul terzo gradino del podio si è virtualmente installato il primo dei telefilm di Rai2: ‘The Good Doctor’, ha riscosso 1,483 milioni ed il 5,6% ma poi ‘The Resident’ è calato a 1,067 milioni e 4,3%.

A correre da terzo per larga parte della serata è stato Gianluigi Nuzzi: su Rete4 il rotocalco di cronaca nera ‘Quarto Grado’, ha riscosso 1,3 milioni di spettatori con 6,5% di share; su La7 ‘Propaganda Live’, con Diego Bianchi alla conduzione, ha conseguito 1,219 milioni di spettatori con uno share del 6,4%;  su Rete4 ‘Freedom-Oltre il confine’, con Roberto Giacobbo alla conduzione, ha raccolto 1,144 milioni di spettatori ed il 5,4%. In coda, staccata, su Rai3 la trasmissione ‘Titolo Quinto’: Francesca Romana Elisei e Roberto Vicaretti hanno avuto solo 644mila spettatori ed uno share del 2,8%.

Sabato 13 con Paolo Bonolis e Federica Pellegrini, De Filippi al 28,3%, A grande Richiesta si ferma al 10,2%

Su Canale 5 per ‘C’è Posta per te’, con Maria De Filippi alla conduzione e tra gli ospiti Paolo Bonolis e Federica Pellegrini, ha totalizzato 6,057 milioni di spettatori ed il 28,3% (6,132 milioni ed il 29,2% sette giorni prima).

Su Rai1 la prima puntata di ‘A Grande richiesta’, il nuovo show multiforme della rete di Stefano Coletta ha fatto flop. ‘Parlami d’amore’, con Paolo Conticini e Veronica Pivetti alla conduzione e tra gli ospiti Massimo Ranieri, Gino Paoli e Danilo Rea, Rita Pavone, Peppino Di Capri, Marcella Bella, Gigi D’Alessio, Irene Grandi, Fausto Leali, Dolcenera, Michele Zarrillo, Riccardo Fogli, Sergio Cammariere  e Karima, ha raccolto solo 2,282 milioni di spettatori ed il 10,2%.

Su Italia 1 per il film d’animazione, ‘Cattivissimo me 3’, 1,5 milioni e 5,8% di share.

Più staccate le altre reti. Su Rai3 ‘Io sono Tempesta’, con Marco Giallini, a quota 1,3 milioni e 5,3% di share. Su Rai2 per ‘F.B.I.’ 1,379 milioni e 5,3% e per ‘Blue Bloods’ 1,2 milioni e 5,2%. Su Rete4 per il film vintage ‘Due superpiedi quasi piatti’, con Bud Spencer e Terence Hill, 1,242 milioni di spettatori e 5% di share. Su La7 ‘Eden-Un pianeta da salvare’, con Licia Colò alla conduzione, ha avuto 704mila e 3,1% di share.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

<strong> 22 giugno </strong> Inghilterra-Repubblica Ceca vince facile. Berlinguer al 7,2%

22 giugno Inghilterra-Repubblica Ceca vince facile. Berlinguer al 7,2%

Elon Musk a Torino per l’Italian Tech week

Elon Musk a Torino per l’Italian Tech week

Levi (AIE): bene l’ingresso delle librerie di catena in ALI Confcommercio

Levi (AIE): bene l’ingresso delle librerie di catena in ALI Confcommercio