Arrivano i podcast originali di Spotify. Si parte con Sanremo, dal 24 febbraio con The Jackal

Sbarcano anche in Italia i podcast originali di Spotify con ‘The Jackal: tutto Sanremo ma dura meno’, che segna anche la prima volta nel mondo dei podcast per i The Jackal, il collettivo comico capace di adattare ad ogni format e media il proprio stile unico, originale e ironico.

Come riporta Ansa, il podcast ci porta dentro casa The Jackal nei giorni più pieni, imprevisti, disordinati dell’anno: quelli della settimana di Sanremo. È lo show perfetto sia per i fan del Festival – quelli incollati al video e che non intendono perdersi nemmeno i commenti alle serate – sia per chi non ha tempo di stare davanti alla tv, ma vuole mettersi in pari, accompagnato dall’ironia irriverente dei The Jackal.

Prodotto da The Jackal per Spotify, in collaborazione con Show Reel Agency, il podcast (di cui presto sveleremo tutto, ma intanto ecco il trailer) si compone di 10 episodi, di cui i primi 4 saranno pubblicati giornalmente sulla piattaforma a partire dal 24 febbraio e riporteranno alla luce i momenti più divertenti e assurdi delle passate edizioni. Gli altri, invece, seguiranno lo svolgersi del Festival serata per serata, fino alla chiusura. Protagonisti assoluti Ciro Priello e Claudia Napolitano, ma anche Gianluca Fru, Simone Ruzzo, Aurora Leone e Fabio Balsamo.

“Siamo entusiasti di realizzare assieme a Spotify il nostro primo podcast e orgogliosi di essere stati scelti per produrre il primo originale in assoluto in Italia. Sanremo rappresenta l’occasione perfetta per far evolvere ulteriormente la nostra proposta creativa tramite il format podcast e non vediamo l’ora di condividere uno show fantastico con il pubblico” ci ha raccontato Ciro Priello dei The Jackal.

“Aspettavamo da tempo questo momento e adesso lo possiamo dire: anche in Italia arrivano i podcast originali di Spotify! Siamo molto felici di esordire legandoci al più grande e atteso spettacolo musicale italiano, qual è Sanremo, e di lavorare con dei fuoriclasse della comicità come i The Jackal” ha commentato Federica Tremolada, Managing Director Southern and Eastern Europe di Spotify. “Il mondo del podcasting ha vissuto nel 2020 una vera e propria esplosione grazie anche alla capacità dell’audio di connettersi con le persone nella loro dimensione più intima. Noi, come Spotify, abbiamo colto questo fenomeno e investito con ancora più forza in un percorso che mira ad affermarci stabilmente come la prima e più innovativa piattaforma audio al mondo. Al momento, la piattaforma ha raggiunto i 2.2 M di titoli podcast, di cui il 68% caricati nel solo 2020.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio.  Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio. Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)

Rai, Salini fa causa a Striscia. “Diritto di satira è inviolabile, ma c’è un limite quando si appoggia su notizie non veritiere”

Rai, Salini fa causa a Striscia. “Diritto di satira è inviolabile, ma c’è un limite quando si appoggia su notizie non veritiere”