- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Bill Gates: Trump dovrà essere riammesso dai social anche se i suoi contenuti potranno ancora essere etichettati come falsi in molti casi

Bill Gates è convinto che le società dei social media dovranno alla fine riammettere Donald Trump che è stato messo al bando da tutte le piattaforme dopo l’assalto al Congresso.

Bill Gates (foto Olycom) [1]

Bill Gates (foto Olycom)

Intervistato dalla Cnbc, che gli chiedeva come si comporterebbe se fosse lui a guidare una di queste società, il fondatore di Microsoft ha detto di credere “che ad un certo punto sarà riammesso e probabilmente dovrebbe essere riammesso”.

Twitter ha bandito l’accout di Trump dopo il 6 gennaio, affermando che i suoi tweet costituiscono “il rischio di un nuovo incitamento alla violenza”, e anche Facebook lo ha sospeso dalla piattaforma. Il Ceo Mark Zuckerberg ha lasciato la decisione se riammettere o no l’ex presidente alla commissione indipendente di controllo del social media.

Gates prevede che i giganti dei social media “troveranno un modo per riammetterlo”, anche se i suoi contenuti “continueranno ad essere etichettati come falsi in molti casi”, come i social avevano iniziato a fare già nei mesi successivi alle elezioni. Ma per Gates ora che Trump non è più alla Casa Bianca “l’interesse delle persone per quello che dice potrà diminuire”.