Sostenibilità. Descalzi (Eni): lavoriamo per diventare uno dei principali operatori verdi; vogliamo ruolo chiave in sostenibilità e innovazione

“Il nostro piano è concreto, dettagliato, economicamente sostenibile e tecnologicamente realizzabile”. Ad affermarlo è l’ad di Eni, Claudio Descalzi, presentando oggi alla comunità finanziaria il Piano Strategico dell’azienda per il 2021-2024.

Claudio Descalzi

“Eni rimane fortemente impegnata a ricoprire un ruolo chiave nella sostenibilità e nell’innovazione, promuovendo lo sviluppo sociale ed economico in tutte le sue attività”.  “Stiamo lavorando per diventare uno dei principali operatori green, in linea con il nostro obiettivo di totale decarbonizzazione entro il 2050”

“Il Recovery può rappresentare una buona opportunità per accelerare la transizione, soprattutto in Italia. Non abbiamo inserito nessun fondo del Recovery in questo piano. Quindi il Recovery, che sono convinto partirà quest’anno, sarà in aggiunto”.  Dice ancora Descalzi sottolineando che ci potrebbe essere la possibilità di “accelerare nei settori delle bio raffinerie, del waste to fuel e sulla Cattura e sequestro del carbonio (Ccs)”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

<strong> Venerdì 26 e Sabato 27 febbraio </strong> Carlucci saluta Signorini. De Filippi mette in riga Ottilie Faber-Castell

Venerdì 26 e Sabato 27 febbraio Carlucci saluta Signorini. De Filippi mette in riga Ottilie Faber-Castell

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio.  Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

ITsArt , la ‘Netflix della cultura’, sulla rampa di lancio. Sarà una “piattaforma di distribuzione aperta”

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)

Su diritti tv Lega Serie A rimanda alla prossima assemblea (verranno fatte “disamine tecniche e giuridiche”)