Formula 1, Ferrari Trento diventa il brindisi ufficiale delle premiazioni: Bollicine italiane per celebrare le vittorie dei grandi campioni

Condividi

Ferrari Trento diventa il brindisi ufficiale della Formula 1. Lo hanno annunciato Formula 1 e la Cantina del Gruppo Lunelli alla vigilia dell’avvio della stagione 2021. Per i prossimi tre anni saranno così le bollicine italiane a celebrare le vittorie dei grandi campioni, portando sul podio una bottiglia formato Jeroboam di Ferrari Trentodoc.

Formula 1, afferma una nota, ha scelto Ferrari Trento come partner ufficiale per i festeggiamenti e i momenti conviviali, anche per la sua lunga e autorevole storia. La cantina trentina è leader globale nel proprio settore, posizione conquistata in oltre un secolo di storia. Non è la prima volta che le bollicine Trentodoc salgono sul podio della Formula 1: Ferrari Trento era già stato il brindisi del Gran Premio di Monza negli anni 80. Il ritorno attuale è però in grande stile, e segna la prima volta un vino italiano come brindisi ufficiale sul podio di tutti i Gran Premi.

Un frame del video di Ferrari Trento per la Formula 1

“Siamo molto orgogliosi di annunciare questa partnership – ha dichiarato Matteo Lunelli, presidente e ceo di Ferrari Trento, come riporta una nota dell’Agi – salire sul podio della Formula 1 è per noi al tempo stesso un traguardo e un punto di partenza. Un traguardo perché dimostra l’autorevolezza e apprezzamento di cui le Cantine Ferrari godono a livello internazionale, grazie al talento e all’intenso lavoro di tutto il nostro team. Abbiamo deciso di intraprendere questo ambizioso progetto, nonostante il difficile momento storico, come segno di fiducia nel futuro e perché crediamo fortemente nelle potenzialità del nostro marchio”.