Kevin Mayer nuovo chairman del gruppo Dazn. Ex manager di Disney e di Tic Toc prende il testimone da John Skipper

Condividi

Kevin Mayer, un pezzo da novanta del mondo dei contenuti , e’ stato nominato chairman di Dazn a livello globale. Kevin Mayer dopo aver lavorato a lungo In Disney come presidente, a capo servizi di streaming Disney +, Hulu, ESPN + e Hotstar, l’anno scorso aveva deciso di diventare ceo di TikTok, ruolo lasciato dopo 100 giorni, per la guerra scatenata da Trump nei confronti del social media cinese.

Kevin Mayer

Mayer, che da novembre era consulente senior di Access Industries, la società madre di DAZN , sostituisce John Skipper, che ha costruito l’azienda come presidente esecutivo dal 2018, e che si dimesso per occuparsi di Meadowlark Media, una nuova società di contenuti che ha lanciato a gennaio insieme all’ex conduttore di ESPN Dan Le Batard.
Skipper manterrà il posto nel consiglio di amministrazione del gruppo DAZN e continuerà la collaborazione come consulente strategico. “È il momento ideale per far passare l’azienda alla sua prossima fase di crescita”, ha affermato Skipper. “Avendo lavorato a stretto contatto con Kevin presso la Walt Disney Company per più di due decenni, non riesco a pensare a una persona migliore per guidare il consiglio di amministrazione del Gruppo DAZN”.

“Non vedo l’ora di iniziare a collaborare con il team di gestione e con i miei colleghi direttori per aiutare DAZN a costruire il suo progettodi successo nello sviluppo di una piattaforma sportiva veramente globale”, ha dichiarato Mayer. “Sono rimasto impressionato dalle ambizioni e dalla capacità di DAZN di crescere rapidamente da nuovo concorrente a attore protagonista nei mercati chiave di tutto il mondo. Non vedo l’ora di guidare lo sviluppo strategico di DAZN nel suo prossimo capitolo”.

La nomina di Mayer segue un rimpasto della dirigenza senior di DAZN nel Regno Unito, dove a gennaio sono stati nominati Shay Segev e James Rushton co-amministratori delegati.