Al via ‘FerpixTe’, campagna per coinvolgere i professionisti della comunicazione

La Federazione Relazioni Pubbliche Italiana lancia FERPI X TE, campagna associativa ideata per coinvolgere gli operatori del mondo delle Relazioni Pubbliche e della Comunicazione e rispondere, con proposte e servizi, alle richieste del mercato, in un momento storico in cui i comunicatori rivestono un ruolo strategico e appartenere ad una comunità di professionisti risulta ancora più importante.

Nata a Milano nel 1970, FERPI, spiega una nota,  è da oltre cinquant’anni il punto di riferimento per le Relazioni Pubbliche nel nostro Paese. L’Associazione rappresenta oggi il mondo della comunicazione in tutte le diverse declinazioni maturate in questi anni, annoverando, tra i suoi soci, liberi professionisti, titolari di agenzie e di società di consulenza, dirigenti, funzionari, dipendenti e collaboratori di aziende, enti pubblici e privati e pubbliche amministrazioni, docenti universitari e neolaureati in Scienze della Comunicazione e Relazioni Pubbliche.

In un anno in cui tutto è cambiato, FERPI mette al centro il professionista, valorizzando il capitale umano e le competenze, e rendendo disponibile a tutti una costante attività di stimolo per la crescita nella professione, per una formazione di qualità, per scambi proficui con le altre realtà associative e non solo. Da qui nasce il claim della campagna FERPI X TE, espressione del ruolo-chiave che rivestono networking, empowerment professionale e condivisione di valori all’interno dell’Associazione. Una “progettazione partecipata”, frutto del lavoro di un team dedicato , con il coordinamento di Luigi Irione, Presidente della Commissione di Ammissione e di Verifica Professionale, e il contributo di Alessandra Grasso, Elena Salzano, Federica Zar e Gennaro Del Core.

Alla base di tutto i valori dell’Associazione: etica, integrità, correttezza, indipendenza e autonomia di giudizio, cui si aggiungono apertura, condivisione, e sostenibilità. Non esiste comunicazione senza ascolto e dialogo, e le richieste del mercato vanno proprio in questa direzione: andare oltre il prodotto o servizio con la comunicazione, essere presenti e autentici, collaborare tra differenti realtà per affrontare una crescita responsabile di organizzazioni e territori, anticipare il cambiamento e aggiornare, di conseguenza, i linguaggi di comunicazione.

“Nel difficile momento che il paese sta attraversando cresce la consapevolezza che la comunicazione è un asset strategico per tutte le organizzazioni. – commenta Rossella Sobrero, Presidente di FERPI – La nostra campagna si rivolge ai colleghi che come noi lavorano per migliorare la reputazione delle loro organizzazioni o dei loro clienti: rafforzare FERPI significa avere più voce sul mercato e sui tavoli istituzionali”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Dall’iniziativa di sei imprenditrici nasce un coordinamento dedicato a marketing e HR per le imprese del Nordest

Dall’iniziativa di sei imprenditrici nasce un coordinamento dedicato a marketing e HR per le imprese del Nordest

‘Anna’, la nuova serie Sky di Niccolò Ammaniti, messaggio di speranza contro un virus

‘Anna’, la nuova serie Sky di Niccolò Ammaniti, messaggio di speranza contro un virus

Formiche.net lancia una newsletter settimanale per parlare di rivoluzione tecnologica e del nostro futuro

Formiche.net lancia una newsletter settimanale per parlare di rivoluzione tecnologica e del nostro futuro