Twitter pensa al tasto “Undo” per annullare i post. Entro cinque secondi si potrà cancellare l’invio di un post pubblico

Twitter sta lavorando ad una funzionalità che darebbe agli utenti un breve lasso di tempo per ripensare alla pubblicazione di un tweet, anche dopo aver premuto il tasto invio. La società ha confermato il progetto all’emittente CNN Business, spiegando che il bottone Undo (Annulla) permetterebbe agli iscritti di cancellare o modificare un tweet prima che sia ufficialmente pubblicato sulla piattaforma.

La funzione – riporta Ansa – è stata scoperta in precedenza da Jane Manchun Wong, uno sviluppatore di app, che aveva pubblicato una GIF su Twitter che mostrava una barra blu di “annullamento” sotto le parole “Il tuo Tweet è stato inviato”. Essendo in fase di test, è possibile che la novità non venga rilasciata subito, almeno non a tutti gli iscritti, se non dopo un periodo di prova allargata, come è attualmente per Spaces, le room audio che mirano a competere con il social ClubHouse. Con Undo, Twitter darebbe ascolto a quanto chiesto negli anni dagli utenti, ossia la fatidica possibilità di editare il testo di un post, anche a seguito della condivisione. Questo aveva generato qualche dubbio tra gli addetti, interni ed esterni alla società, soprattutto nel merito della trasparenza dei contenuti ma è evidente che, in tal modo, si da l’opportunità di non cancellare sempre il singolo tweet, piuttosto di evitare che contenga informazioni non veritiere, fuorvianti o lesive delle norme della comunità.

La funzione ricorda lo strumento di richiamo esistente in Gmail, che permette di ritirare l’invio di una email entro 30 secondi dal lancio originale. L’anno scorso, Twitter aveva anticipato, ad una call con gli investitori, la valutazione di un servizio in abbonamento con opzioni esclusive, tra cui proprio un tastino di annullamento del post.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Libri, gli editori indipendenti festeggiano: nel primo trimestre 2021 crescita in volume del 34%

Libri, gli editori indipendenti festeggiano: nel primo trimestre 2021 crescita in volume del 34%

Settore smartphone in ripresa, ma Huawei non è più tra big. Aumento del 24% delle consegne su base annua

Settore smartphone in ripresa, ma Huawei non è più tra big. Aumento del 24% delle consegne su base annua

Bozza dl Covid: dal 26 aprile in zona gialla spettacoli aperti al pubblico in teatri, sale da concerto, cinema. Ok ristoranti all’aperto

Bozza dl Covid: dal 26 aprile in zona gialla spettacoli aperti al pubblico in teatri, sale da concerto, cinema. Ok ristoranti all’aperto