8 marzo Montalbano senza record con Catalanotti. Poi Titanic e Inter-Atalanta

Luca Zingaretti contro il fantasma dei Montalbano precedenti. Era questo il tema della serata televisiva di lunedì 8 marzo, Festa della donna. Su Rai1 il commissario di Vigata tornava con ‘Il metodo Catalanotti’ e si trovata di fronte una controprogrammazione tutto sommato flebile. Canale 5 replicava ‘Titanic’, e poi c’erano film su Rai2, Rai3, Italia1, e La7, con Nicola Porro in pista su Rete4 con ‘Quarta Repubblica’. L’avversario, il disturbo più tosto sul target, era quindi rappresentato dal posticipo top della Serie A su Sky.

Ma ecco la classifica della prima serata generata dalle indicazioni dei meter sugli ascolti generalisti. Super Montalbano, ma in trend declinante

Su Rai1 ‘Il metodo Catalanotti’, ultimo capitolo de Il Commissario Montalbano, con Luca Zingaretti registe e protagonista e Greta Scarano nel cast, ha avuto 9,016 milioni e 38,4% di share. L’anno scorso la prima tv de ‘La rete di protezione’, aveva avuto 9,5 milioni di spettatori ed il 33,2% di share, e quella di ‘Salvo amato, Livia mia’ era arrivata a 9,377 milioni ed il 39%. Il record della serie rimane quello di ‘La giostra degli scambi’, che nel 2018 aveva convinto 11,386 milioni di spettatori con il 45,1%.

Su Canale 5 il nuovo passaggio di ‘Titanic’, con Kate Winslet e Leonardo Di Caprio, ha conquistato 1,9 milioni e l’11,4%.

Su Sky Inter-Atalanta, vinta dai padroni di casa per uno a zero, ha conseguito 1,770 milioni di spettatori ed il 6,5% di share.

Su Rete 4 per ‘Quarta Repubblica’, con Nicola Porro alla conduzione, Gene Gnocchi in veste comica e Vittorio Sgarbi a destabilizzare, e tra gli ospiti Matilde Siracusano, Cristina Scocchia, Guido Crosetto, Alessandro Sallusti, Piero Sansonetti e suor Anna Monia Alfieri, 1,136 milioni di spettatori e il 5,8% di share (1,2 milioni di spettatori e il 5,65% di share sette giorni prima).

Su Italia 1 la pellicola vintage ‘Tre uomini e una gamba’, con Aldo, Giovanni e Giacomo, ha riscosso 1,026 milioni di spettatori e 4,1%.

Su Rai Tre il film ‘Il castello di vetro’, con Brie Larson e Woody Harrelson ha raccolto 838mila spettatori ed il 3,4%.

Su Rai2 per il film ‘Colette’ con Keira Knightley e Dominic West, 491mila spettatori e 1,9%.

Su La7 per ‘The Lady’ 278mila e 1,2% di share.

In access questi gli equilibri tra i talk. Stravince Gruber, distanti Palombelli e Moreno

a7 per ‘Otto e Mezzo’, con Lina Palmerini, Laura Boldrini, Alessandro Sallusti e Antonella Viola ospiti di Lilli Gruber, 2,051 milioni e 7,3% di share.

Su Rete 4 per ‘Stasera Italia’, con Luca Richeldi, Elisabetta Trenta, Giordano Bruno Guerri, Maurizio Belpietro, Matteo Ricci tra gli ospiti di Barbara Palombelli, 1,3 milioni e 4,9% di share e poi 1,1 milioni e 3,9% di share.

Su Rai2 per ‘Tg2 Post’ con Manuela Moreno e alla conduzione, con ospiti Valeria Fedeli, Maria Broggi e Agnese Pini ha avuto 801mila spettatori ed il 2,8%.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Giornalismo e querele. Le opinioni di Ranucci (colpiti i non omologati); Porro e Giordano (inchieste sempre più difficili), scontro Sansonetti-Odg

Giornalismo e querele. Le opinioni di Ranucci (colpiti i non omologati); Porro e Giordano (inchieste sempre più difficili), scontro Sansonetti-Odg

Mediaset: Nessuna apertura dell’ultima ora su Vivendi, ma ok a soluzioni positive per tutti

Mediaset: Nessuna apertura dell’ultima ora su Vivendi, ma ok a soluzioni positive per tutti

Ferrari, ok al bilancio. Elkann confermato presidente: Progressi verso short list per nuovo ceo, primo modello tutto elettrico nel 2025

Ferrari, ok al bilancio. Elkann confermato presidente: Progressi verso short list per nuovo ceo, primo modello tutto elettrico nel 2025