Tensioni Usa-Cina, Facebook interrompe progetto cavo sottomarino tra la California e Hong Kong

Facebook ha deciso di interrompere la costruzione del cavo sottomarino che avrebbe collegato la California e Hong Kong, per le tensioni tra Stati Uniti e Cina. “A causa delle continue preoccupazioni del governo degli Stati Uniti circa i collegamenti di comunicazione diretta con Hong Kong, abbiamo deciso di ritirare la nostra richiesta alla Federal Communication Commission”, ha detto un portavoce di Facebook, impegnandosi a riconfigurare il progetto per soddisfare le preoccupazioni del governo degli Stati Uniti.

Mark Zuckerberg (Foto Ansa / EPA/ETIENNE LAURENT)

Come riporta Ansa, il gigante dei social network e diverse società di telecomunicazioni hanno presentato il loro primo permesso di costruzione nel 2018, per collegare due siti in California a Hong Kong e Taiwan. Il progetto doveva facilitare le comunicazioni tramite fibra ottica in grado di trasportare grandi volumi di dati con tempi di attesa molto bassi. Ma Washington ha resistito a causa dei potenziali rischi per la sicurezza nazionale percepiti riguardo alla Cina, che ha rafforzato il suo controllo su Hong Kong. A giugno, il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha chiesto che il cavo sottomarino transpacifico aggirasse Hong Kong. Il cavo, denominato Pacific Light Cable Network, era originariamente destinato a collegare Stati Uniti, Taiwan, Hong Kong e le Filippine. La stazione di arrivo di Hong Kong, ha detto un portavoce del dipartimento, “esporrebbe il traffico delle comunicazioni degli Stati Uniti alla raccolta” da parte di Pechino. La Federal Trade Commission ha autorizzato Google nell’aprile 2020 a gestire il collegamento tra il Nord America e Taiwan, progetto che a questo è da capire se resta in piedi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La radio è diventata una piattaforma con fruitori smart ed è estremamente efficace nel drive to store. Radiocompass: ‘La Radio Rende’

La radio è diventata una piattaforma con fruitori smart ed è estremamente efficace nel drive to store. Radiocompass: ‘La Radio Rende’

Ferrari, ok al bilancio. Elkann confermato presidente: Progressi verso short list per nuovo ceo, primo modello tutto elettrico nel 2025

Ferrari, ok al bilancio. Elkann confermato presidente: Progressi verso short list per nuovo ceo, primo modello tutto elettrico nel 2025

Terremoto in Lega Serie A, 7 club chiedono le dimissioni del presidente Dal Pino: Irrevocabile sfiducia da parte delle società, tra cui Juve e Inter

Terremoto in Lega Serie A, 7 club chiedono le dimissioni del presidente Dal Pino: Irrevocabile sfiducia da parte delle società, tra cui Juve e Inter