Lega Serie A, nuova fumata grigia sui diritti tv. Appello del presidente Dal Pino: società ritrovino unità

Nuova fumata grigia in Lega Serie A sui diritti tv per il campionato 2021/24. Non sono cambiati gli schieramenti nel corso dell’assemblea dei club da poco conclusasi: 11 voti (da Atalanta, Cagliari, Fiorentina, Hellas Verona, Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli, Parma e Udinese) a favore Dazn, gli altri 9 club (Benevento, Bologna, Crotone, Genoa, Roma, Sampdoria, Sassuolo, Spezia e Torino) astenuti. Il presidente Dal Pino – come ricorda Ansa – ha chiuso l’assemblea invitando le società a ritrovare l’unità di intenti che per molti mesi ha caratterizzato l’assemblea e a lavorare con spirito costruttivo ripartendo da quanto deciso poche settimane fa.

Paolo Dal Pino (Foto LaPresse – Alfredo Falcone)

“L’Assemblea della Lega Serie A si è svolta oggi in video collegamento con la partecipazione di tutte le Associate”, si legge in una nota della Lega. “I club hanno approfondito con attenzione le offerte ricevute per i diritti audiovisivi per il territorio italiano per il triennio 2021-2024 e proseguiranno la trattazione di questa importante tematica in una nuova Assemblea, prevista per la prossima settimana”, conclude la Lega Serie A.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La radio è diventata una piattaforma con fruitori smart ed è estremamente efficace nel drive to store. Radiocompass: ‘La Radio Rende’

La radio è diventata una piattaforma con fruitori smart ed è estremamente efficace nel drive to store. Radiocompass: ‘La Radio Rende’

Ferrari, ok al bilancio. Elkann confermato presidente: Progressi verso short list per nuovo ceo, primo modello tutto elettrico nel 2025

Ferrari, ok al bilancio. Elkann confermato presidente: Progressi verso short list per nuovo ceo, primo modello tutto elettrico nel 2025

Terremoto in Lega Serie A, 7 club chiedono le dimissioni del presidente Dal Pino: Irrevocabile sfiducia da parte delle società, tra cui Juve e Inter

Terremoto in Lega Serie A, 7 club chiedono le dimissioni del presidente Dal Pino: Irrevocabile sfiducia da parte delle società, tra cui Juve e Inter