Daniele Bellasio da maggio è il nuovo direttore del quotidiano La Prealpina

Maurizio Lucchi lascia dal primo maggio la direzione del quotidiano la Prealpina, storica testata della provincia di Varese edita dal gruppo Sev (Società editoriale varesina). A partire dalla stessa data assumerà la direzione Daniele Bellasio e sarà il ventiquattresimo direttore del giornale fondato nel 1888 da Giovanni Bagaini e ora controllato dal Gruppo Sev della famiglia Ferrario, guidato da Daniela Bramati.

Daniele Bellasio

. “La scelta da parte dell’editore del nuovo direttore – si legge nella nota della Prealpina -, si inserisce nella strategia del Gruppo Sev tesa ad attuare un forte investimento sul fronte dell’informazione multimediale per rafforzare ancora di più il ruolo del giornale come punto di riferimento di una regione a forte impronta imprenditoriale e a spiccata vocazione innovativa. Per favorire il continuo rinnovamento del Gruppo, in una logica di sinergie tra prodotti editoriali differenti e possibili future aggregazioni e alleanze – prosegue la nota – Bellasio svolgerà anche il ruolo di direttore editoriale del gruppo Sev. I prossimi progetti di sviluppo del giornale e del gruppo saranno comunicati con l’insediamento del nuovo direttore”.

Daniele Bellasio, 46 anni, laureato in legge, al Foglio fino al 2011 (dove è stato correttore di bozze, responsabile Esteri e vicedirettore esecutivo di Giuliano Ferrara), è stato anche caporedattore online, social media editor e caporedattore centrale del Sole 24 Ore dal 2011 al 2017, per poi passare a La Repubblica dal 2017 al 2019, prima come caporedattore Esteri e poi come caporedattore centrale del magazine D. Oggi è direttore della comunicazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Bellasio ha partecipato a Varese anche a due incontri del Festival del giornalismo digitale Glocalnews nelle edizioni del 2015 e del 2016.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La radio è diventata una piattaforma con fruitori smart ed è estremamente efficace nel drive to store. Radiocompass: ‘La Radio Rende’

La radio è diventata una piattaforma con fruitori smart ed è estremamente efficace nel drive to store. Radiocompass: ‘La Radio Rende’

Ferrari, ok al bilancio. Elkann confermato presidente: Progressi verso short list per nuovo ceo, primo modello tutto elettrico nel 2025

Ferrari, ok al bilancio. Elkann confermato presidente: Progressi verso short list per nuovo ceo, primo modello tutto elettrico nel 2025

Terremoto in Lega Serie A, 7 club chiedono le dimissioni del presidente Dal Pino: Irrevocabile sfiducia da parte delle società, tra cui Juve e Inter

Terremoto in Lega Serie A, 7 club chiedono le dimissioni del presidente Dal Pino: Irrevocabile sfiducia da parte delle società, tra cui Juve e Inter