Colombia, lo studio della ESPN colombiana crolla in diretta. Tanto spavento ma nessun ferito

Condividi

Paura in diretta in Colombia. Poi, fortunatamente, solo un grande spavento e un grande sospiro di sollievo. Una parte dello studio televisivo della ESPN colombiana è crollato alle spalle del giornalista Carlos Orduz, colpendolo in pieno. Si tratta di uno dei tanti schermi che compongono la scenografia televisiva. L’incidente è avvenuto in diretta durante la trasmissione “ESPN FC Radio” nel post partita di Champions League (il tema era Juventus-Porto), e dove erano presenti in studio vari giornalisti tra cui Orduz. Visibile la paura e la tensione sul volto del conduttore, dopo il doppio impatto sulla nuca, causato dal crollo dello schermo, e di quello sul tavolo di conduzione col viso. Come detto, fortunatamente si è trattato solo di un grande spavento, visto che Carlos Orduz è uscito illeso dall’incidente.

[videojs youtube=”https://www.youtube.com/watch?v=akTXbkT0hb0″]

E a confermarlo è stato lo stesso giornalista, in un video messaggio diffuso sul proprio profilo Twitter: “Voglio dire a tutti che sto bene, sono già stato controllato e non è successo nulla, se non lo spavento. Solo un livido e un colpo al naso, senza nessuna frattura. Vi ringrazio per la solidarietà e per i tanti messaggi che mi avete mandato”. (Testo SkySport24)