- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Antonella Granata presidente della Federazione Italiana Giuoco Squash

Valentina Vezzali sottosegretario allo sport nel governo Draghi. Antonella Granata presidente della Federazione Italiana Giuoco Squash. Nel giro di poche ore due donne sono diventate protagoniste entrando nelle rispettive, cosiddette, stanze dei bottoni.

[1]

Antonella Granata (foto Sicilianews24)

Originaria di Rende, in Calabria, cinquant’anni, consulente del lavoro con un’esperienza da dirigente sportivo iniziata circa dieci anni fa nella Asd Squash Scorpion e poi cresciuta come delegata regionale e consigliera nazionale della federazione, Antonella Granata ha ottenuto piena fiducia dall’assemblea riunita al Palazzo del Turismo di Riccione, con 247 voti su 251 espressi, dopo le rinunce di Massimiliano Cipolletta e Davide Monti. “Mi avete assegnato un incarico di grande responsabilità, ne sono onorata”, ha dichiarato la neopresidente rivolgendosi all’assemblea, “Ricambierò la fiducia impegnandomi al massimo, senza risparmiarmi, cercando di dare attenzione a tutte le società sportive. La mia disponibilità sarà sempre massima e la mia riconoscenza nei vostri confronti non si esaurirà. L’unità che abbiamo raggiunto in questo appuntamento elettorale è un bene che dobbiamo tutelare e salvaguardare, per questo voglio ringraziare in modo particolare chi ha rinunciato alla candidatura per trovare questa unità”.
Tra i primi a congratularsi con lei anche il presidente del Coni, Giovanni Malagò. “Il nostro mondo vanta tra gli 8.000 e i 9.000 tesserati, siamo presenti in ogni regione d’Italia anche se non c’è una capillarità omogenea. Lo squash in Italia è particolarmente praticato in Emilia Romagna ma anche in Calabria, Lombardia e Toscana ci sono dei buoni movimenti”, ha aggiunto Granata, “Lo squash non è sport olimpico? Siamo rimasti un po’ delusi per l’edizione di Parigi 2024, pensavamo di avere ottime potenzialità ma sono stati preferiti altri sport”.
Antonella Granata è la prima donna a capo di una Federazione sportiva italiana, se si eccettua la breve permanenza di Antonella Dallari alla guida della Federazione Italiana Sport Equestri nel 2012.