- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Google nel 2020 ha eliminato oltre 3,1 miliardi di pubblicità ingannevoli, 5.900 annunci al minuto

Google ha pubblicato il suo nuovo “Ads Safety report”, il report annuale che racconta l’impegno continuo dei team di Google nel contrastare un uso dannoso di internet e analizza, come si legge in un comunicato, il lavoro svolto per creare un’esperienza più sicura per le persone mentre navigano online e visualizzano annunci pubblicitari sulle piattaforme di Google.

Inoltre, in occasione dei 10 anni dalla prima pubblicazione del report annuale, a questo link potete trovare ulteriori dati e testimonianze del lavoro costante che i team di Google hanno svolto in questi 10 anni: se nel 2011 venivano bloccati 130 milioni di annunci dannosi, nel 2020 sono state intercettate e rimosse oltre 3,1 miliardi di pubblicità ingannevoli.

Alcuni dei principali risultati del report 2020 annunciati oggi:

Sono stati eliminati 3,1 miliardi di annunci in violazione delle policy Google, circa 5.900 annunci al minuto.

Sono state limitate più di 6,4 miliardi di inserzioni pubblicitarie

Sono stati sospesi più di 1,7 milioni di account di inserzionisti per gravi violazioni delle policy

Sono stati rimossi annunci da oltre 1,3 miliardi di pagine e sono state intraprese azioni a livello di sito internet su quasi 1,6 milioni di publisher.

Sono state aggiunte 40 nuove policy per inserzionisti e publisher.

Sono stati bloccati più di 99 milioni di annunci legati al Covid-19, compresi quelli volti a promuovere prodotti come mascherine N-95, false cure, dosi di vaccini false.

Questi sono solo alcuni dei risultati raggiunti nel corso del 2020, per maggiori informazioni potete trovare a questo link il blogpost ufficiale [1] a firma di Scott Spencer, Vice President, Ads Privacy & Safety. In allegato potete trovare anche la versione pdf dell’Ads Safety Report.

ads_safety_report_2020 (1)_compressed (1)
[2]