Sfruttare i social per parlare ai cittadini, Brunetta detta la linea: La comunicazione è essenziale, è parte della qualità dei servizi della Pa

“La comunicazione ha un ruolo essenziale. È essenza stessa della qualità dei servizi che fornisce la pubblica amministrazione. Di questo farò il centro del mio mandato, in un momento in cui il Paese è affetto da due crisi: quella pandemica e quella economica. Voglio fare del capitale umano pubblico e della comunicazione della sua azione il centro della nostra rinascita”. Lo ha detto il ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, intervenuto oggi in videocollegamento alla conferenza Ocse, nel panel dedicato ai social media, a cui ha partecipato tra gli altri il segretario generale Ocse, Angel Gurría.

Renato Brunetta

Renato Brunetta

“Bisogna sfruttare le opportunità delle piattaforme social – ha spiegato Brunetta – per potenziare la comunicazione delle amministrazioni pubbliche con i cittadini e, al tempo stesso, considerare il contrasto alle fake news e la corretta informazione come bene pubblico da produrre e distribuire”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Intervista a Giacomo Lasorella, il presidente di Agcom spiega la ratio e il senso del riassetto organizzativo varato ieri dal Consiglio dell’Autorità

Intervista a Giacomo Lasorella, il presidente di Agcom spiega la ratio e il senso del riassetto organizzativo varato ieri dal Consiglio dell’Autorità

G20 della Cultura a Roma, Franceschini: Cultura mezzo formidabile di dialogo tra popoli

G20 della Cultura a Roma, Franceschini: Cultura mezzo formidabile di dialogo tra popoli

Levi rieletto presidente Aie: La lettura è un’emergenza nazionale. Bene le vendite online ma il mercato sia equo e aperto

Levi rieletto presidente Aie: La lettura è un’emergenza nazionale. Bene le vendite online ma il mercato sia equo e aperto